Alien Covenant: Le connessioni con Prometheus e una nuova immagine del Neomorfo

Nuove foto ufficiali per Alien covenant

Sono chiare le connessioni tra Alien Covenant e Prometheus

Tre nuove immagini da Alien: Covenant ci danno un senso più forte di connessione del film con Prometheus e uno sguardo migliore sul Neomorfo. Il franchising horror-sci-fi  di Ridley Scott è ormai solo ad un mese di distanza dalla sua uscita il 19 maggio quindi la commercializzazione scura e minacciosa sta iniziando a dilagare, con dettagli che emergono lentamente su come i nuovi collegamenti del film uniscono ad un unico filo conduttore Prometheus e l’originale Alien del 1979.

Sappiamo già che Michael Fassbender riprenderà il ruolo dell’androide psicopatico David (Walter sarà più freddo e meno pericoloso) e di Noomi Rapace / Elizabeth Shaw che interpreterà una parte (forse postuma). Le specifiche di quello che è successo agli ingegneri e come ha portato alla creazione degli Xenomorfi iconici della serie originale è stato argomento di molte speculazioni. Ora, alcune nuove immagini del film cercano di fare un po’ di luce su questi misteri.

Per celebrare l’arrivo del loro nuovo numero in edicola, che vanta una bella copertina di Alien, Empire ha condiviso tre nuove immagini di Alien Covenant: la liberazione dei baccelli pieni di poltiglia nera visti in Prometheus sul pianeta degli Ingegneri,  David di Michael Fassbender, con Guy Pearce / Peter Weyland; e il pallido neomorfo rimpinzarsi di una delle sue vittime. 


Dai uno sguardo alle 3 nuove immagini di Alien Covenant


Alien-Covenant Alien-Covenant weiland david Alien-Covenant neomorfoDi gran lunga la più intrigante del trio è il ritorno di Weyland interpretato da Guy Pearce. Questa scena, che è stato accennata da Scott durante l’anteprima del film al SXSW 2017, è riferita all’apertura del film, la sequenza di flashback che mostra la creazione di David. Il rapporto tra i creatori e le loro creazioni era un tema chiave in Prometheus e sembra essere ancora più fondamentale in Alien: Covenant, sarà molto ideologico che getterà le basi per la carneficina a venire.


Leggi anche il nostro articolo di approfondimento su Alien Covenant


La sinossi:

Ridley Scott torna nell’universo da lui creato in Alien con Alien: Covenant, il secondo capitolo di una trilogia prequel che ha avuto inizio con Prometheus e si collega direttamente al lavoro del 1979 di Scott. L’equipaggio della nave colonia Covenant scopre quello che pensano sia un paradiso inesplorato, ma in realtà è un buio, mondo pericoloso, il cui unico abitante è il “sintetico” David (Michael Fassbender ), superstite della spedizione Prometheus.

Via Empire

Amante di cinema sin dalla più tenera età, è cresciuto guardando ogni tipologia di film. I suoi generi preferiti sono horror, fantastico e fantascienza. Le pellicole che lo hanno segnato nel profondo sono Essi vivono, la Cosa, Aliens, Psycho, I guerrieri della notte. Appassionato di grafica e arti visive, colleziona manifesti a tema cinematografico.

Lost Password

Sign Up