IN ARRIVO SU NETFLIX LA MINISERIE DI DREDD IN 13 EPISODI

Sbarca su Netflix il Giudice Dredd e il suo legislatore

Finalmente i fans del Giudice hanno qualcosa di nuovo per essere entusiasti. Secondo Serpentorslair Netflix sta per portare sullo schermo una miniserie composta da 13 episodi della serie ‘Dredd‘ (personaggio di cui noi abbiamo parlato in questo speciale). Per maggiori dettagli su questo argomento, leggete le ultime dichiarazioni qui sotto per gentile concessione di nerdbastards.com, e fateci sapere cosa ne pensate.

dredd

“…Netflix ha scelto proprio oggi per annunciare una nuova serie, Dredd. Proprio così, Judge Dredd porterà la legge su Netflix in un nuovo evento di 13 episodi, con premiere prevista per il 04/01/2016.
Il Senior Vice Presidente dello Sviluppo April Tromper a tal proposito ha detto:
Sapevo che il momento in cui sono entrato nella sala conferenze per la riunione e ho visto Karl Urban in completa divisa da Dredd, non avremmo lasciato quella stanza in vita senza fare qualche tipo di accordo. Dredd è pieno di personaggi meravigliosamente ricchi e vibranti, non vediamo l’ora di vedere il franchising su Netflix.
Ora, naturalmente, tutti sperano che i Dark Judges faranno parte delle nuove linee di trama della serie, ma che ciò sembra improbabile dopo che abbiamo dato un’occhiata a questa sinossi:
Il futuro degli Stati Uniti è un deserto irradiato conosciuto come la Terra Maledetta. Sulla costa est si trova Mega-City One, una metropoli violenta con 800 milioni di abitanti e 17.000 delitti denunciati ogni giorno. L’unica forza per mettere ordine sono i giudici, che agiscono come giudice, giuria e boia. Judge Dredd (Karl Urban) e il recentemente confermato Giudice Anderson (Olivia Thrilby), hanno il compito dal Capo Giudice (Sylvester Stallone), di indagare sulla corruzione nel Giudice Corps. La loro ricerca li porta a Giudice Cal (Tom Hiddleston) e le forze di Cal a causa del suo piano di uccidere il Presidente di Giuria e prendere il sopravvento. Dredd e Anderson si trovano al di fuori della legge e la lotta contro i loro colleghi giudici per cercare di rimettere ordine a Mega City One.

 [UPDATE] Grazie alla segnalazione di un lettore abbiamo scoperto di esser caduti vittima di un vecchio pesce d’aprile riproposto in questi giorni. Non temete i Giudici stanno già indagando e il Legislatore punirà il malfattore!

Videogiocatore già dalla tenera età di 5 anni (ricorda ancora quando accompagnava suo nonno a giocare a carte al bar nel pomeriggio e si spendeva le 1000 lire che gli regalava al videogioco di turno.) dopo anni di sacrifici e sogni infranti riuscì ad avere la sua prima macchina da gioco casalinga, aveva 11 anni ed era un bellissimo Commodore 128. Amante del fantasy in tutte le sue sfumature, tanto da sognare di vivere un giorno nella terra di mezzo oppure di studiare a Hogwarts, terribilmente malato di MMORPG, una piaga che lo colpì quando iniziò a giocare a Dark Age of Camelot nelle fantastiche foreste di Hibernia.

Leave a Reply

Lost Password