Cuffie Rapoo VH200 – Recensione

RAPOO VH200: BELLEZZA ED EFFICIENZA AL TUO SERVIZIO

Ben ritrovati Gaters! oggi vi parlo della mia esperienza con le cuffie da gaming VH200 di Rapoo, un brand quello della Rapoo, che abbiamo già avuto modo di recensire tramite alcuni prodotti su queste pagine.

rapoo-vh200-recensione
In termini di packaging, le cuffie Rapoo VH200 si presentano in una scatola nera con una grande immagine del prodotto sulla parte anteriore ed un elenco di specifiche tecniche sul retro. La scatola è sigillata in alto ed in basso con un fermo di cartone standard. Una volta aperto, le VH200 sono alloggiate in modo sicuro in un vassoio di plastica. Una volta estratte dal vassoio siamo pronti da subito ad utilizzare le nostre cuffie.


Il comfort delle Rapoo VH200 ci permette di giocare per lunghi periodi senza stancarci


La prima cosa che notiamo è la qualità della manifattura. Sembra un po’ pesante, ma in realtà una volta indossate risultano molto comode, anche i materiali ed il loro assemblaggio sembrano abbastanza solidi. Le VH200 hanno dei padiglioni piuttosto grandi che presentano un design over ear. Questo le rende molto comode da indossare per periodi prolungati senza sforzo o dolore alle orecchie. Il materiale di rivestimento utilizzato per i padiglioni auricolari è in pelle e ogni coppa è adeguatamente imbottita per offrire un’esperienza morbida e confortevole. Se si suda molto, tuttavia, potrebbe essere necessario togliere le cuffie ogni tanto.

Altro punto a favore del comfort delle Rapoo VH200 è la presenza di una fascia auto regolabile. Ciò consente a chi le indossa di risparmiare molto tempo nel regolare le cuffie e aiuta anche ad aggiungere stabilità una volta indossate.

Sul lato sinistro dell’auricolare è presente un microfono omnidirezionale dotato di funzione di cancellazione del rumore. Il microfono è completamente retrattile in modo che possa venire nascosto quando non in uso e quindi estratto al bisogno. Anche quando alloggiato nella sua base, il microfono è piuttosto potente e può ancora percepire il suono della voce.

rapoo-vh200-recensione
Appena sotto il microfono si trova il cavo di collegamento alla porta audio per cuffie e microfono e anche una porta USB per l’illuminazione. Sì, infatti le Rapoo VH200 hanno anche l’illuminazione RGB per aggiungere un tocco di classe in più che non guasta. Dal momento che è RGB, puoi impostarlo sul colore che preferisci in modo che il tuo set up in fase di gaming corrisponda perfettamente.

Accanto al cavo c’è il pulsante di illuminazione. Una cosa da notare è che, per impostazione predefinita, l’illuminazione del VH200 è in modalità di ciclo del colore. Quindi, se preferisci un colore particolare come il viola o il giallo, dovrai attendere che il ciclo del colore arrivi al tuo selzionato e quindi premere il pulsante di illuminazione per bloccarlo. Premendo di nuovo il pulsante si accenderà l’illuminazione a effetto respiratorio. Premendo ancora una volta il pulsante si disabilita l’illuminazione, e premendolo di nuovo si riabiliterà l’illuminazione. Avrebbe reso le cose molto più semplici incorporare un software per controllare l’illuminazione perché diventa piuttosto fastidioso quando devi continuare a passare attraverso il processo di modifica del colore, specialmente se il tuo set up di gioco è in accordo con una particolare combinazione di colori.

Poiché le Rapoo VH200 sono letteralmente un paio di cuffie plug and play, non è necessario installare software o driver. Basta collegare il jack audio corretto alla porta corretta del PC o del portatile e sei a posto. Puoi anche usarlo sul tuo smartphone o tablet come un normale paio di cuffie, ma ovviamente, il microfono e le luci non funzioneranno.

rapoo-vh200-recensione
Solo perché si chiama cuffia da gaming, questo non significa necessariamente che non possa essere usato anche per qualcos’altro. Se hai bisogno di un paio di cuffie per parlare con i tuoi cari tramite Skype, allora le Rapoo VH200 faranno il loro dovere. Vuoi guardare un film o ascoltare della buona musica? Sebbene non sia come prestazioni paragonabile ad una cuffia ad alta fedeltà, le Rapoo VH200 offrono in realtà un livello sorprendentemente chiaro di audio stereo per film e musica. Non ha frequenze di basso potentissime in piena espansione, ma con una gamma di frequenza di 20-20000 Hz, abbiamo ciò che serve per un’ottima esperienza di ascolto.

Per quanto riguarda le cuffie in fase gaming, le Rapoo VH200 sono sicuramente una delle migliori cuffie in questa fascia di prezzo. Ovviamente, dato che si tratta di cuffie stereo, non sono presenti funzioni audio surround. Ci sono cuffie migliori per questo, ma anche il prezzo sarà decisamente più alto.

Conclusione: Nel complesso, se sei alla ricerca di un nuovo paio di cuffie che non siano costose, ma anche non esattamente economiche, prova le Rapoo VH200. Hanno un ottimo look, illuminazione RGB e sono comode da indossare per lunghi periodi di tempo.
Hai usato le Rapoo VH200? Cosa ne pensi? Lascia un commento qui sotto.

Good

  • Ottimo comfort
  • Colori RGB
  • Prezzo contenuto
  • Solidità dei materiali

Bad

  • No surround
7

Buono

Amante di cinema sin dalla più tenera età, è cresciuto guardando ogni tipologia di film. I suoi generi preferiti sono horror, fantastico e fantascienza. Le pellicole che lo hanno segnato nel profondo sono Essi vivono, la Cosa, Aliens, Psycho, I guerrieri della notte. Appassionato di grafica e arti visive, colleziona manifesti a tema cinematografico.

Lost Password