DRAGONERO IL RISVEGLIO DEL POTENTE

LIBRI

DRAGONERO: IL RISVEGLIO DEL POTENTE

dragonero il risveglio del potente copertina

Dragonero, fin dalla sua comparsa, non ha voluto limitarsi alla semplice dimensione del fumetto, ma ha espanso il proprio universo anche in altri ambiti; dopo aver dato origine ad un divertente gioco di ruolo, la tappa successiva non poteva che portare Ian e Gmor direttamente in libreria!

Il primo volume della saga letteraria di Dragonero, La maledizione di Thule, è arrivato in edicola lo scorso anno, scritto da uno dei creatori della fortunata serie Bonelli, Stefano Vietti; nonostante la storia avesse un certo fascino, il modo in cui viene narrata la vicenda sembrava più simile al canovaccio di una sceneggiatura per un albo a fumetti, privando il libro di un maggior appeal, lasciando al lettore la sensazione di aver tra le mani la classica occasione mancata.

Quest’anno tocca a Luca Enoch, un veterano della Bonelli, che riprova l’esperimento scrivendo il secondo libro di Dragonero, Il risveglio del Potente.

IL MONDO DI DRAGONERO VIVE NON SOLO NEI FUMETTI MA ANCHE NEGLI ALTRI MEDIA, ED ORA IN LIBRERIA APPRODA IL SECONDO VOLUME DELLA SAGA LETTERARIA DI DRAGONERO

Posso dirvi subito che Enoch ha un altro approccio rispetto a Vietti; in questo nuovo capitolo l’avventura di Ian e compagni viene narrata in modo più definito, abbiamo la sensazione di avere a che fare con un vero racconto nato appositamente per esser scritto come romanzo, togliendoci ogni dubbio di aver a che fare con il riciclo di una sceneggiatura non usata.

Gran parte del merito va al piacevolissimo modo di scrivere di Enoch, in grado di ricreare le atmosfere respirate nella serie mensile, ma rendendole ancora più reali e vitali; anche i protagonisti rispecchiano il carattere che li contraddistingue nei comics, grazie all’abilità dell’autore nel descrivere le loro peculiarità, anche i piccoli gesti caratteristici, strappando un sorriso al lettore che riconosce con familiarità i propri eroi.

Ma la penna di Enoch descrive altrettano bene i diversi luoghi in cui i nostri eroi vivranno la loro avventura; che si parli del reliquiario di Rupescissa o dell’immensa foresta a sud dell’Erondar le parole di Enoch creano panorami mozzafiato e atmosfere uniche, dando maggior profondità a tutto il mondo di Dragonero.

Tutto questo è inserito in maniera organica all’interno della storia di Dragonero, con precisi riferimenti a personaggi ed eventi che abbiamo già incontrato sul mensile di casa Bonelli; certi nomi saranno utili per riuscire a collocare Il risveglio del Potente all’interno della cronologia delle storie dello Scout, mentra alcune creature nominate fanno la loro prima comparsa, facendoci sperare di ritrovarle presto in altri racconti. Anche le nuove ambientazioni incontrate nel viaggio dei nostri eroi (da seguire sulla splendida mappa disegnata nel retrocopertina del volume) sono delle piacevoli novità, che spero gli autori vogliano sfruttare in futuro, visto l’enorme potenziale che rappresentano.

LA DESCRIZIONE:

Per inserire maggiormente Il risveglio del Potente nel contesto di Dragonero, Enoch sfrutta con perizia la trama del libro per svelarci dettagli fin’ora appena accennati nei fumetti; finalmente iniziamo a scoprire di più su certi misteriosi poteri dei Cacciatori di Draghi cui appartiene Ian, ma soprattutto sul rapporto stesso tra i Draghi e la storia dell’Erondar.

Non è un caso che l’intera vicenda abbia inizio proprio con un giovane novizio Luresindo, ancora nei primi passi del suo addestramento, che entra in contatto con un cucciolo di Drago, una reliquia del suo Ordine che viene da secoli custodita in segretezza e timore; il risveglio di questo Drago sarà solo l’inizio di un pericoloso viaggio che coinvolgerà Ian e il fido Gmor, cui si uniranno l’elfa Sera e la sorella di Ian, Myrva.

In quello che apparentemente dovrebbe essere un viaggio semplice, avremo un susseguirsi di emozionati scontri e battaglie, tradimenti e insospettabili alleati, fino ad un finale davvero epico in cui appaiono i preliminari per un nuovo scenario sfruttabile sia per un nuovo libro che per nuovi cicli di avventure all’interno della serie mensile.

Il nuovo appuntamento cartaceo con Dragonero spicca il volo, riuscendo a scrollarsi di dosso il peso dei dubbi e delle debolezze del volume scritto da Vietti, dando finalmente ad Ian e alla sua compagnia una giusta connotazione che li può rendere anche degli stupendi personaggi letterari, godibili anche da coloro che non hanno dimistichezza con il fumetto, spingendoli magari a colmare questa lacuna!

Il risveglio del Potente è un libro che si inserisce perfettamente nel mondo di Dragonero, dando al lettore non solo una bella avventura dei propri eroi, ma anche nuove informazioni sul mondo in cui i protagonisti si muovono. Enoch riesce a dare a Ian la caratura di un personaggio fantasy di tutto rispetto, facendolo vivere in un mondo vivo e descritto così bene da reggere il confronto coi disegni in cui lo vediamo ogni mese! EPICO!

SCHEDA LIBRO


  • USCITA: Ottobre 2015
  • GENERE: Fantasy
  • AUTORE: Luca Enoch
  • EDITORE ITALIANO: Mondadori
pagina Nerdgate il portale nerd

TOP 10 LIBRI

Good

  • Inserito bene nell'universo di Dragonero
  • Storia accattivante
  • Mostra nuovi luoghi dell'Erondar
  • Approfondisce il passato del mondo di Ian

Bad

  • Alcune parti sembrano ricicli dai fumetti
7

Buono

Inviato Speciale e Nerd di alto lignaggio, le sue prime parole sono state “spazio, ultima frontiera”; ha indagato nei misteri della galassia con R. Daneel Oliwav e cavalcato vermi delle sabbie su Dune, salvo poi venire arruolato nella Flotta Stellare e arrivare là dove nessun uomo è mai giunto prima. Esperto di Warhammer 40k, Star Trek e Star Wars,appassionato di rpg, rts e fps, vi mostrerà cose che voi nerd non potreste immaginare.
Average User Rating
0
0 votes
Rate
Submit
Your Rating
0

Lost Password

Sign Up