HD My Passport Wireless SSD – Recensione

Un HD esterno wirless dalle superbe prestazioni

Paolo Adamo 20 Giu 2018

Avere sempre con noi i nostri file senza saturare la memoria di smartphone o tablet è sempre più una necessità per amatori e professionisti; ed per questo che WD ha creato il My Passport Wireless SSD, un hard disk portatile con la possibilità di connessione Wi-Fi per accedere anche in mobilità ai nostri contenuti.

Un prodotto pensato soprattutto per chi viaggia spesso, adatto a chi non vuole o non può avere sempre con se il portatile per salvare il proprio lavoro.

My Passport Wireless SSD

Il My Passport Wireless SSD consente il salvataggio di contenuti tramite un applicazione proprietaria di WD da scaricare su smartphone o tablet (iOS e Android), ma funziona anche come un normale hard disk esterno tramite il cavo in dotazione, utile anche per la ricarica della batteria integrata.

Nella scatola Troviamo:

  • SSD Con la sua cover protettiva in gomma
  • Caricatore da muro con presa USB
  • Cavo dati e ricarica
  • Manuale con password e istruzioni

Caratteristiche Tecniche

  • 1 USB 2.0 host
  • 1 USB 3.0
  • 1 Slot per SD Card
  • Batteria integrata da 6700mAh (10 ore di autonomia dichiarata)

La fase di configurazione è molto semplice, dopo aver scaricato l’applicazione di WD, basterà andare nella sezione Wi-Fi del nostro dispositivo, cercare il nome dell’hard disk (nome di default) come se volessimo collegarci ad una normale rete Wi-Fi, inserite la password indicata dentro la confezione (sara possibile impostare una password personale) e dal quel momento, sempre tramite applicazioni, potremmo navigare nei nostri file salvati.

My Passport Wireless SSD

Il My Passport Wireless SSD è già pronto all’uso appena tirato fuori dalla scatola, ma tramite l’indirizzo http://192.168.60.1/ è possibile accedere ad una pagina web che permette di configurare a nostro piacimento diversi parametri, come il nome, ma soprattutto le varie password per accedere ai nostri contenuti.

Dal punto di vista estetico troviamo una forma quadrata dalle dimensioni abbastanza contenute, il peso cambia in base al taglio di memoria, il nostro in prova da 1TB pesa 0,46 kg.

My Passport Wireless SSD

Il Bumper di protezione (che ne aumenta di poco le dimensioni) può essere rimosso e rinserito con estrema facilita, ma il nostro consiglio è quello di tenerlo sempre per proteggerlo in caso di spiacevoli cadute accidentali, la protezione totale è garantita fino ad 1 metro di altezza.

Unico punto a sfavore è forse il prezzo, la nostra versione da 1 TB si aggira tra le 400 e 500€, mentre le versioni con meno spazio (250GB – 500 GB) si attestano tra le 240, 290€ fino ad arrivare a sfiorare le 700€ per la versione da 2 TB.

My Passport Wireless SSD

Avvicinarsi ad un prodotto del genere non è per tutte le tasche, ne siamo assolutamente consapevoli, tutto dipende se la vostra indecisione è tra wireless HDD oppure optare per la velocità superiore di un SSD.

My Passport Wireless SSD

Gli HDD costano decisamente meno, ma con lo svantaggio di una velocità e longevità inferiore ad un SSD, che nel nostro caso garantisce un backup di foto, video (anche in 4K) estremamente rapido, semplice ma soprattutto eliminando la necessità di avere un computer sempre in borsa.

CONCLUSIONI: "Il My Passport Wireless SSD è un prodotto PRO, adatto però anche all'amatore che vuole massima protezione e accessibilità per i propri contenuti. CONSIGLIATO"

VOTO FINALE: 7.5

SCHEDA PRODOTTO

  • TIPOLOGIA: HD Esterni
  • MODELLO: My Passport Wireless SSD
  • PRODUTTORE: WD (Western Digital)
  • PREZZO: 400 – 500 €
ULTIME NEWS






Lascia un commento