HELLNOIR: STIRPE MALEDETTA

Manuel Enrico 28 Gen 2016

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

HELLNOIR: STIRPE MALEDETTA

 

[/vc_column_text][vc_separator color=”custom” border_width=”4″ accent_color=”#dd3333″][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”2/3″][vc_column_text]

hellnoir fumettoEccoci giunti alla fine della corsa di Hellnoir, la miniserie di casa Bonelli nata dalla collaborazione tra due maestri del calibro di Pasquale Ruju e Giovanni Freghieri. Se da un lato sapere come finalmente finisce l’appassionante avventura di Mel nella città infernale è una soddisfazione non indifferente, dall’altra la consapevolezza che questo numero chiude la nostra amicizia con l’investigatore lascia una certa malinconia; il merito è dell’ottimo lavoro svolto dai due autori della miniserie, che in soli quattro numeri hanno saputo costruire un mondo appassionante e pieno di personaggi affascinanti e ricchi di passione.

Con questo capitolo conclusivo, Rujue e Freghieri ci riportano senza preamboli al rapimento di Cassie, la figlia di Mel, apparentemente sequestrata per ostacolare l’indagine sull’omicidio della figlia del senatore Deville; in realtà anche la povera Cassie è diventata una pedina dell’inquietante rituale che si sta per svolgere ad Hellnoir, una cerimonia che se officiata potrebbe sconvolgere il precario equilibrio di potere nella città infernale. Mel non ha a cuore gli interessi di nessun Daem o umano che miri ad approfittare della situazione; il suo unico obiettivo è trovare il modo per salvare Cassie, se per farlo dovrà uccidere uomini o esseri peggiori sarà solo per quelli che si piazzeranno sulla sua strada.

[/vc_column_text][vc_column_text]


ULTIMO APPUNTAMENTO CON HELLNOIR, LA STUPENDA MINISERIE DI FREGHIERI E RUJU


[/vc_column_text][vc_column_text]

In Stirpe maledetta tutte le trame lasciate in sospeso, dal misterioso angelo custode di Mel alla presenza della conturbante Kyra, vengono chiuse, in una linearità narrativa che ci accompagna gradatamente verso la conclusione della vicenda. Il fulcro non solo di questo capitolo finale ma dell’intera storia è concentrato nelle pagine finali, dove il tanto temuto rituale viene tentato; in queste tavole il tratto di Freghieri raggiunge il suo apice, con disegni dinamici ed intensi, alternando i due diversi piani esistenziali fino a farli combaciare, lasciando che questo sacrilegio e la sua feroce disperazione si rifletta nelle espressioni dei volti dei protagonisti.

Sempre sulla centralità del rituale viene strutturata la grandiosa copertina di Davide Furnò, che realizza una tavola piena di angoscia e rassegnazione, come se il male nella sua piena forza fosse finalmente riuscito a trovare la sua realizzazione, trovando sulla sua strada solamente il nostro Mel!

A reggere l’impianto narrativo c’è sempre la mano accorta di Ruju, mai banale e capace di dettare un ritmo preciso, un mix bene calibrato fra azione e attimi di riflessione, lasciando dei brevi spazi al suo Melvin di far scorrere i suoi pensieri come una valvola di sfogo con il suo confessore, ruolo che spetta di diritto al lettore. Anche il finale è un piccolo preziosismo, riuscendo al contempo a chiudere degnamente la storia ma lasciando uno spiraglio aperto per un eventuale ritorno, non un addio ma un sospirato arrivederci.

[/vc_column_text][vc_single_image image=”14006″ img_size=”full” alignment=”center” onclick=”link_image”][vc_column_text]

Qualche tempo fa avevamo annunciato, seguendo delle voci di corridoio, la possibilità che Hellnoir potesse essere l’ultima miniserie bonelliana; nella quarta di copertina viene invece annunciato in pompa magna l’arrivo di una nuova miniserie ad opera di Corrado Roi e Paola Barbato, il che lascia presagire che ci si possa aspettare un fumetto di tutto rispetto!

Che il 2016 sia un anno ricco di sorprese in Casa Bonelli? Inizio ad essere decisamente ottimista!

[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/3″][vc_custom_heading text=”SCHEDA FUMETTO” font_container=”tag:p|font_size:18|text_align:center|color:%23dd3333″ google_fonts=”font_family:Roboto%20Condensed%3A300%2C300italic%2Cregular%2Citalic%2C700%2C700italic|font_style:400%20regular%3A400%3Anormal” css=”.vc_custom_1443559354830{padding-top: 0px !important;padding-right: 0px !important;padding-bottom: 0px !important;padding-left: 0px !important;}”][vc_column_text]


  • USCITA: 28.01.2016
  • SOGGETTO E SCENEGGIATURA: Pasquale Ruju
  • DISEGNI: Giovanni Freghieri
  • COPERTINA: Davide Furnò
  • CASA EDITRICE: Sergio Bonelli Editore

[/vc_column_text][vc_single_image image=”7737″ img_size=”full” alignment=”center” onclick=”custom_link” link=”https://www.facebook.com/Nerdgate?ref=hl”][vc_custom_heading text=”ALBO PRECEDENTE” font_container=”tag:p|font_size:18|text_align:center|color:%23dd3333″ google_fonts=”font_family:Roboto%20Condensed%3A300%2C300italic%2Cregular%2Citalic%2C700%2C700italic|font_style:400%20regular%3A400%3Anormal” css=”.vc_custom_1448527894228{padding-top: 0px !important;padding-right: 0px !important;padding-bottom: 0px !important;padding-left: 0px !important;}”][vc_single_image image=”12410″ img_size=”large” alignment=”center” onclick=”custom_link” img_link_target=”_blank” link=”http://www.nerdgate.it/hellnoir-labisso-guardera-dentro/”][vc_custom_heading text=”TOP 10 FUMETTI” font_container=”tag:p|font_size:18|text_align:center|color:%23dd3333″ google_fonts=”font_family:Roboto%20Condensed%3A300%2C300italic%2Cregular%2Citalic%2C700%2C700italic|font_style:400%20regular%3A400%3Anormal” css=”.vc_custom_1443559220346{padding-top: 0px !important;padding-right: 0px !important;padding-bottom: 0px !important;padding-left: 0px !important;}”][ranking type=”reviews” date_posted=”month” per_page=”10″ display_site_rating=”1″ cats=”hub-fumetti”][/vc_column][/vc_row]

Lascia un commento