Il COVID-19 ha rallentato la traduzione di Persona 5 Strikers (ma è in arrivo!)

Una vera e propria prova di fede per la divisione statunitense di Atlus.

Majkol Robuschi 13 Gen 2021

Il COVID-19 ha rallentato la traduzione di Persona 5 Strikers (ma è in arrivo!)

In un video yotube pubblicato sul canale personale dell’attrice Cassandra Lee Morris (la voce del gatto antropomoforo “Morgana” in Persona 5), Erika Harlacher, l’attrice statunitense che presta la voce all’elegante Ann Tamaki del JRPG Atlus, ha rivelato che i lavori di localizzazione di Persona 5 Strikers (noto in Giappone col nome di Persona 5 Scramble) furono rallentati lo scorso anno dall’insorgere della prima ondata pandemica di COVID-19 sul suolo americano e che in origine la versione occidentale del gioco sarebbe dovuta arrivare sul mercato molto prima.

Il titolo per Nintendo Switch e PlayStation 4 sviluppato in collaborazione con Koei-Tecmo e pubblicato in Giappone poco meno di un anno fa segue direttamente gli eventi raccontati in Persona 5 (l’edizione cosiddetta “vanilla”, non la più completa edizione “Royal”) ed è stato a lungo atteso dagli appassionati occidentali, al punto che per diversi mesi il silenzio della divisione nord americana di Atlus, SEGA e della casa distributrice Koch Media al riguardo avevano fatto temere in un’improvvisa cancellazione.

La Harlacher ha spiegato che a causa di clausole contrattuali piuttosto ferree non ebbe la possibilità di rassicurare gli appassionati che a gran voce e per un anno intero l’avrebbero tempestata di messaggi su Twitter relativi al videogioco in questione; ha poi avuto modo di spiegare che a causa della pausa ai lavori Atlus e l’intero staff coinvolto nella localizzazione occidentale del videogioco hanno trovato una soluzione poco ortodossa: l’intero cast ha infatti ricevuto a casa l’attrezzatura necessaria ad interpretare i loro personaggi, permettendo il prosieguo del lavoro in remoto ai tecnici del suono e agli ingegneri audio. Questo ha permesso al titolo di venire doppiato in inglese malgrado la pandemia attualmente in corso e scoppiata in America proprio durante nella prima metà del 2020, allontanando non solo il fantasma di un’improvvisa e inspiegabile cancellazione dell’edizione nord americana ed europea dello spin-off action della serie Persona, ma anche la pubblicazione dello stesso con la sola traccia audio giapponese (come invece accadde per Persona Q2 per Nintendo 3DS anni fa a causa della sua pubblicazione tardiva nel mercato occidentale).

Insomma, ringraziamo la tenacia e la professionalità di questi talenti e attendiamo l’arrivo di Persona 5 Strikers sul mercato per il prossimo 23 febbraio su PlayStation 4, Nintendo Switch e PC, beneficiando oltretutto di una già confermata traduzione in italiano.


Tag:, ,

Lascia un commento