Insomniac Games conferma 4K e 60fps per Marvel’s Spider-Man: Miles Morales su PlayStation 5

Preferite un'azione fluida o un panorama dettagliato?

Majkol Robuschi 20 Lug 2020

Insomniac Games conferma 4K e 60fps per Marvel’s Spider-Man: Miles Morales su PlayStation 5

Sono ormai giorni che Insomniac Games snocciola su Twitter novità relative a Marvel’s Spider-Man: Miles Morales, il nuovo capitolo della serie videoludica dedicata all’uomo ragno in dirittura d’arrivo per PlayStation 5 entro la fine dell’anno.

Il videogioco, che prevede come protagonista il giovanissimo eroe di colore già conosciuto nel prequel, darà prova della bontà del proprio profilo tecnico proprio flettendo i muscoli di un hardware che promette faville; i creatori di Spyro the Dragon, infatti, hanno voluto rassicurare gli appassionati svelando un’inedita modalità di visualizzazione intitolata “performance mode” che permetterà di giocare al titolo con una risoluzione di 4K e un framerate che punta alla fatidica cifra di 60 frame al secondo. Un traguardo praticamente impossibile su PlayStation 4, che speriamo di poter vedere affiancata da una modalità che invece possa anche sacrificare la fluidità in cambio di un livello di dettaglio ancora superiore a quanto apprezzato nel prequel, già di per sé assolutamente ineccepibile dal punto di vista prettamente estetico.

Ricordiamo infine che Marvel’s Spider-Man: Miles Morales è un’avventura dallo spettro ridotto, simile all’apprezzatissimo Uncharted: The Lost Legacy.


Tag:,

Lascia un commento