INTERVISTIAMO GERA89 DEL TEAM POWNED.IT – Intervista

INTERVISTE

GERA89 : MEMBRO DEL TEAM POWNED.IT

Oggi con immenso piacere torniamo ad intervistare Gera89 membro del team Powned.it e grandissimo giocatore di Hearthstone italiano, benvenuto di nuovo sul nostro sito!! iniziamo con le domande che abbiamo preparato per te!
1- Da quanto tempo giochi a Hearthstone e cosa ti ha convinto ad impegnarti in questo gioco?
Ero primo nel server globale , di Duel of Champions ,quando ho scoperto Hearthstone (dalla beta). Sono subito passato ad Hearthstone per via dell’utenza, e dell’organizzazione dietro, oltre al fatto che il gioco era divertente e graficamente molto bello. Ho sempre amato i giochi competitivi di strategia e soprattutto carte strategici.

2- Cosa ti aspetti nel 2017 da Hearthstone?
Nel 2017 spero che il gioco si muova in direzione skill, mi aspetto molti tornei con ricchi montepremi e spero che il gioco migliori ancora.

3- Quanto tempo passi ogni giorno su Hearthstone?
Nell ultimo periodo un paio d’ore al max, per via dei molti impegni che ho al momento. Ma di media quando posso dalle 4 alle 6 ore.

4- Cosa pensi della nuova espansione Bassifondi di Meccania e secondo te quali sono i mazzi che possono portarti a legend più facilmente?
Bassifondi ha messo in risalto gli archetipi Reno, che sono tra i miei deck preferiti quindi la trovo un ottima espansione. Per puntare al legend questa season si può puntare ai Reno Mage e Warlock,al Jade Druid, o alle varie versioni aggro War e Shaman. Anche Mid Shaman, e Jade Shaman sono molti forti insieme al Rogue.

5- Studi il tuo avversario prima di ogni Torneo competitivo?
Si certo, studiare un avversario è importante per capire quali sono i suoi punti di forza e i suoi punti deboli. oltre a capire come fare dei predict efficaci.

6- Qual’è il tuo eroe preferito su Hearthstone?
Warlock! o meglio Gul’dan.

7- Dove speri e pensi possa arrivare l’eSport in Italia?
L’eSport in italia si sta muovendo bene e sta crescendo molto, io spero che arrivi ai livelli del eSport negl altri paesi.

8- Quale consiglio potresti dare a chi si avvicina per la prima volta ad Hearthstone?
Bisogna avere molta pazienza, seguire molto gli streamer, e i giocatori bravi. E se non si vuole spendere molto,bisogna imparare bene a giocare nella modalità arena, magari facendosi aiutare da un programma per il draft, in modo da raccogliere molte carte.

9- Il tuo Team è Powned.it come ti trovi? e quando ti sei aggiunto al loro Team?
Il mio è un grande team, ci vogliamo tutti molto bene, e siamo legati sin dalla prima season quando entrai a farne parte.

10- Pensi che Hearthstone sia un lavoro? o potrebbe diventarlo nel tuo futuro?
Essendo molto competitivo ed appassionato, spero che possa diventare un lavoro per me. Gia mi permette di avere un canale twitch ben avviato, quindi sono molto soddisfatto di questo gioco.

11- Quali sono i tuoi prossimi progetti?
Per ora sto cercando di migliorare il mio canale twitch, e nel frattempo cercherò di impegnarmi nel competitive per tornare ancora una volta a giocare gli europei, e perchè no magari i mondiali.

Ringraziamo Gera89 per essere stato di nuovo con noi di Nerdgate.it e averci regalato un po’ del suo tempo, ti auguriamo una vita piena di successi e perchè no magari ti vedremo un giorno ai mondiali! in bocca al lupo!

Questa per chi volesse è l’intervista che abbiamo fatto a Gera89 più di un anno fa.

Videogiocatore già dalla tenera età di 5 anni (ricorda ancora quando accompagnava suo nonno a giocare a carte al bar nel pomeriggio e si spendeva le 1000 lire che gli regalava al videogioco di turno.) dopo anni di sacrifici e sogni infranti riuscì ad avere la sua prima macchina da gioco casalinga, aveva 11 anni ed era un bellissimo Commodore 128. Amante del fantasy in tutte le sue sfumature, tanto da sognare di vivere un giorno nella terra di mezzo oppure di studiare a Hogwarts, terribilmente malato di MMORPG, una piaga che lo colpì quando iniziò a giocare a Dark Age of Camelot nelle fantastiche foreste di Hibernia.

Lost Password