Killzone: Sony Playstation ritira il sito ufficiale del gioco

Possibile abbandono del Brand in vista?

Damiano Vitale 11 Gen 2021

Killzone: Sony Playstation ritira il sito ufficiale del gioco

Uno dei maggiori Franchise di Sony Playstation dopo Crash Bandicoot e God Of War è stato sicuramente Killzone. Il franchise Shooter di Guerrilla Games ha raccolto parecchio successo negli anni, opponendosi ai suoi simili come Call Of Duty o Resistance (anche se quest’ultimo era più un simil Doom).

Dopo ben 17 anni dal debutto del primo Killzone su Playstation 2 e dopo 8 anni dall’ultimo capitolo Shadow Fall uscito come titolo di lancio su Playstation 4, nei giorni scorsi Sony Playstation ha ufficialmente ritirato il sito Web ufficiale dedicato alla saga di Guerrilla Games: “Il sito dedicato al Franchise di Killzone è stato ufficialmente ritirato, ci scusiamo per questo inconveniente e ringraziamo tutti i fan e i visitatori del sito che ci hanno supportato durante tutti questi anni” si legge nella nota pubblicata proprio sul sito del gioco da parte del vecchio Team di sviluppo.

Se prima visitando il sito Killzone.com si accedeva alla pagina ufficiale del gioco, ora si viene reindirizzati ad una pagina di errore sul sito Playstation.
Ma quali sono i piani per la serie?

Guerrilla Games ha dichiarato che questo avvenimento non inciderà sulle funzionalità Multiplayer Online dei due capitoli ancora supportati (Mercenary e Shadow Fall) però al momento sembrano esserci tutte le intenzioni di mandare definitivamente in pensione la serie, dal momento che nuovi franchise esclusivi Sony stanno nascendo (vedasi Marvel’s Spider-Man) e che gli stessi sviluppatori stanno lavorando ormai da tempo alla serie di Horizon (con Forbidden West previsto per quest’anno)

A meno di qualche revival improvviso dell’ultimo minuto, come accaduto per la serie di Infamous e quella di God Of War, sembra molto improbabile che la saga di Killzone possa dare alla luce un nuovo capitolo, specialmente in un momento in cui il mercato è dominato da altre serie Shooter. Non ci resta altro che aspettare e vedere quale sarà la prossima mossa di Sony dopo la chiusura del sito Web della serie


Tag:, ,

Lascia un commento