Lost Sphear – Recensione del nuovo titolo RPG targato Square Enix

LOST SPHEAR – IL NUOVO RPG DAI CREATORI DI “I AM SETSUNA”

Lost Sphear è il nuovo videogioco prodotto dalla Tokyo RPG Factory, ideatori anche di “I am Setsuna” uscito nel 2016. Questo nuovo titolo è sempre un videogioco di ruolo, realizzato ispirandosi ai vecchi videogiochi anni ’90.

In questa avventura vestiremo i panni di Kanata, che di ritorno da una battuta di caccia con i suoi amici Lumina e Locke, si ritrova di fronte la totale scomparsa del suo piccolo paese, a causa di una strana nebbia. I ricordi del nostro mondo scomparso potranno essere vissuti esaminando le aree di gioco ricche di punti luminosi, leggendo appunti o parlando con le giuste persone. Ci troviamo davanti una ambientazione più viva e colorata rispetto I am Setsuna, nonostante la colonna sonora che seppur molto bella sarà anche molto ripetitiva, il mondo di gioco è davvero molto vasto e ci darà la possibilità di esplorare e di fare oltre alla missioni principali, molte altre secondarie o dungeon. Portando a termine i dungeon e le varie missioni secondarie, è possibile livellare i personaggi del gruppo, assegnando loro specifiche abilità. Il sistema di combattimento è rivolto agli appassionati dei vecchi giochi di ruolo, il giocatore è chiamato a posizionare i personaggi su un campo di battaglia, attaccando gli avversari a turni.

Ogni personaggio ha abilità uniche che potranno essere utilizzate in battaglia per colpire uno o più nemici, inoltre sarà possibile utilizzare i Vulcosuit, una sorta di mech indossabili e dotati di armature steampunk, in grado di sferrare dei potenti attacchi o potenziando gli incantesimi, il loro utilizzo incide su un consumo di un indicatore, il quale è ricaricabile presso l’utilizzo di determinati oggetti o semplicemente dormendo. La difficoltà del gioco può essere cambiata in ogni momento dal menu di pausa.

Lost Sphear è un prodotto nostalgico, adatto a chi ama i videogiochi di ruolo vecchio stampo. La monotonia purtoppo durante il gioco si fa sentire visto che non sono state implementate delle meccaniche nuove e uniche nel genere, inoltre la totale assenza della lingua italiana (sia nei sottotitoli che nei dialoghi) potrebbe non essere ben vista dai giocatori.

SCHEDA VIDEOGIOCO


    • RILASCIATO: 23 Gennaio 2018
    • GENERE: RPG
    • SVILUPPATORE: Tokyo RPG Factory
    • EDITORE: Square Enix
pagina Nerdgate il portale nerd

Good

  • Un bel titolo RPG vecchio stampo
  • Grafica molto bella...
  • Versione Nintendo Switch ben ottimizzata

Bad

  • ...anche se molte texture e dettagli sono stati trascurati
  • Assenza della lingua italiana
  • Alla lunga ripetitivo
6.5

Discreto

Un ragazzo, classe 96, cresciuto con una grande passione per i videogiochi e il cinema, con in sottofondo “American Idiot” dei Green Day.

Lost Password