MAFIA 3 – Anteprima

Davide Fia 16 Ott 2016

Mafia 3 uscito il 7 ottobre 2016, in Italia ha un area dedicata, qui al Milan Games Week.
Nello stand di gioco si fa un tuffo negli anni ’60/’70, televisori incassati nel legno, sedute old style e uno sfondo che riporta molto a New Orleans, che è la città propria dell’ambientazione di gioco. Bene l’occhio ha avuto la sua parte, il marketing si è impegnato molto per rendere accattivante l’insieme e attirare quindi più gente a provare il gioco. Ma questo nuovo titolo com’è effettivamente?


“INTIMIDAZIONI, RISCOSSIONI, OMICIDI SU COMMISSIONE…DIVENTA UN GANGSTER CONOSCIUTO E RISPETTATO, DOMINA LA CITY”


Mafia 3 presenta un nuovo comparto grafico, più immersivo e profondo. Le texture e i dettagli sono più consoni ad un’ambientazione old style, gli sfondi e le inquadrature danno quel non so che in più che ricorda molto il fantastico set del Padrino. Non mancano ovviamente quei magnifici drop, che mettono in risalto la fatica delle console. Aggiornano dettagli inutili, ma la grafica non sta al passo dei pc di ultima generazione. Mafia 3 mantiene i tratti tipici della serie, amplificati ed adattati a questa generazione videoludica. Open world è la parola chiave di questo titolo, la possibilità di girare ovunque liberamente, fare tante cose diverse e adempiere alle missioni come meglio si crede…ok so cosa state pensando:<<Noi abbiamo GTA!!!!>>.

Le musiche sono magiche, permettono un tuffo nel passato, ci sembrerà di essere noi i gangster e di essere davvero a fine anni ’60. Questo c’era da aspettarselo il comparto audio è sempre stato un punto di forza della serie, che ha sempre saputo caratterizzare le atmosfere, dell’America di 50 anni fa e aggiungiamo un aggiustamento agli effetti di gioco che rende tutto più amalgamato e coerente.

La trama parte dal ritorno di Lincoln, dalla Guerra del Vietnam. Tornato a New Orleans viene a sapere che Sammy è pieno di debiti. “Sal” Marcano capo della mafia italiana proporrà a Lincoln di risanare i debiti rapinando la Louisiana Federal Reserve. La proposta successiva di Sal sarà quella di far diventare Lincoln un “associato”, ma quest’ultimo rifiuta. La vendetta dei Marcano arriva presto,  presentatisi al bar di Sammy, uccidono un po’ di gente e danno fuoco al locale, il nostro Lincoln si salva per miracolo. Il ragazzo decide di contattare un suo commilitone, ex agente dell’FBI, per eliminare i Marcano e prendere il controllo della città. Questo è un sunto del prologo, ovviamente l’intreccio da film noir è sempre il punto focale di questo titolo e troverete tutti i cliché esistente sul mondo della Mafia di quegli anni.
Grazie a questa trama, i personaggi hanno caratterizzazioni molto profonde, nulla è lasciato al caso e nulla è affrontato con superficialità, i sentimenti e le emozioni usciranno con prepotenza non solo dal protagonista ma da tutto il corollario di personaggi secondari, buoni o cattivi che siano.

La manovrabilità non è eccelsa, a tratti sembra forzata e sui movimenti rapidi un po’ spigolosa. Le azioni che ho potuto provare all’interno del gioco tra cui lo “scassino” sono rese molto bene, il piede di porco che forza le porte delle case è molto divertente e verosimile. La guida è stata finalmente implementata (applausi per chi dopo 10 anni dal primo capitolo ha capito che era importante), la macchina ha movimenti più naturali, lo sterzo regala finalmente realismo, frenate e retromarcia sono diventati qualcosa di “veritiero” da vedere ed usare.

CONCLUSIONI: La prova non è durata molto purtroppo, quindi non posso dare un voto complessivo al gioco. Sicuramente per essere uno dei pochi competitor di GTA e dello stile Open World della Rockstar, lo stand lascia molto a desiderare. Nessuno dello staff ha competenze più tecniche e specifiche sul gioco quindi le domande si perdono nel vuoto e la curiosità non può essere colmata. Mafia 3 ha potenzialità elevate ma probabilmente come in passato, verrà oscurato dal nuovo titolo Rockstar Game che uscirà. Attendiamo di giocarlo a 360° per capirci qualcosa di più e portarvi un contenuto più approfondito. #staytuned

VOTO FINALE: N/D

SCHEDA GIOCO

  • DATA RILASCIO: 7.10.2016
  • GENERE: Open World, Azione
  • SVILUPPATORE: Hangar 13
  • PUBLISHER: 2K Games
  • PIATTAFORME:
ULTIME NEWS






Tag:

Lascia un commento