Memesis Collection: Recensione del battle shonen “Diverso”

Memesis: una nemesi divertente

Damiano Vitale 18 Set 2020

Al giorno d’oggi i manga con storie di super eroi o eroi in generale si assomigliano tutti con ben poche differenze: In tutto questo Memesis prova a cambiare le carte in tavola proponendo un qualcosa di “nuovo” nel mondo dei manga, con una storia che merita di essere letta.

Memesis

Memesis Collection: l’inizio del viaggio

In un mondo oppresso dal terrificante Re dei Demoni, i guerrieri Ash e Kijira lottano valorosamente per portare la pace, anche se il vero motivo per cui impugnano le loro spade… è far tornare sui suoi passi un eroe dongiovanni. E farlo pentire di averli abbandonati!


Memesis

La citazione sopra riportata accompagna la sovra-copertina del primo volume del Box e ci introduce nel mondo di Memesis, un mondo in cui Ash e Kijira combattono non soltanto per la sopravvivenza, ma anche per dimostrare al loro ex compagno di viaggio di aver fatto un errore madornale a scaricarli.
Presa questa decisione, i due guerrieri si mettono in cammino affrontando i membri del corpo di comando del Re dei Demoni e sconfiggendoli uno dopo l’altro, alcuni con facilità altri meno senza mai fermarsi.

Partiti come una coppia, Ash e Kijira accoglieranno nel gruppo dapprima Rose, una ragazza esperta di arti marziali con la passione per le tette, e pian piano un Elfa di nome Ramka e una principessa con la passione per le avventure. Tutta la storia di Memesis si aggira attorno al tema dell’amicizia e del non abbandonare mai i propri compagni senza un reale motivo: Tutto ciò viene reso evidente dalla volontà dei due guerrieri di riprendersi il loro amico facendolo pentire di averli scaricati per due ragazze più carine e ben messe fisicamente. Tutto questo non si vede spesso nei manga o almeno non viene mostrato in maniera così marcata come in questa storia

Memesis

Amicizia, Tette e Combattimenti all’ultimo sangue

Ogni personaggio della storia, suddivisa in quattro volumi, è ben caratterizzato e con un proprio obbiettivo da perseguire ( che bene o male include sempre l’eroico Leon): Jogi (giocatore d’azzardo incallito e indebitato fino al collo) vuole sfidare Leon ad un ultima scommessa per poter poi ripagare i suoi debiti, oppure Rose che vuole vendicarsi per essere stata abbandonata dalle proprie compagne e Ash e Kijira che vogliono che Leon torni sui suoi passi. L’avere L’eroico Leon come comune denominatore di tutte le loro motivazioni, fa si che i ragazzi stringano un rapporto di Amicizia duraturo che darà loro la forza di raggiungere l’obbiettivo finale (con qualche sorpresa).

Memesis

Eccezion fatta per il personaggio di Rose, tutti gli altri personaggi femminili sono rappresentati con il classico seno abbondante tipico delle opere giapponesi. I combattimenti presenti all’interno del volume sono Corti ma d’impatto: nonostante non ci siano lunghissime sequenze di lotta fra i vari Guerrieri e Demoni, le poche scene presenti sono decisamente d’impatto e disegnate ottimamente (così come si nota un bel design dei personaggi e degli ambienti più rilevanti della storia), una cosa non sempre scontata e che riesce a regalare un’ottima impressione al lettore. Memesis Collection è una mini-serie che quindi non può mancare nella libreria di un qualsiasi appassionato di manga fantasy e non, inoltre questi volumi sono un ottimo modo anche per far avvicinare nuovi fan del genere Manga. Questo Box di 4 Volumi ci è stato gentilmente offerto da J-Pop manga, ma chi è interessato all’acquisto lo può già trovare sul loro sito Ufficiale al prezzo di 23,60€

CONCLUSIONI: Memesis è una perla rara in mezzo ad un mare di opere tutte uguali: con la sua capacità di mischiare temi importanti e non con scontri brevi ma di impatto, fa si che il suo acquisto garantisca una storia appassionante con disegni ben realizzati.

VOTO FINALE: 9

SCHEDA FUMETTO

  • DATA RILASCIO: 19/08/2020
  • SOGGETTO: Takuya Yagyū
  • SCENEGGIATURA: Takuya Yagyū
  • DISEGNI: Takuya Yagyū
  • COLORI: Bianco e nero
  • CASA EDITRICE: J-Pop Manga
ULTIME NEWS






Tag:, ,