MERCHANTS OF SPACE

VIDEOGAMES

MERCHANTS OF SPACE: IL MINATORE SPAZIALE PIÙ RICCO DELLA GALASSIA

Devo ammettere che quei giochi per smartphone e tablet che ti costringono a vivere attaccato al tuo dispositivo per fare raccolti o battaglie continue mi stancano presto; per me l’intrattenimento mobile deve avere come fine un divertimento immediato, senza chiedere lunghe sessioni di gioco o orari prestabiliti per le partite (per quello ho già il PC!).

A dare uno scrollone a questa mia convinzione è arrivato Merchants of Space, un gestionale semplice e ricco di ottimi spunti che mi sta accompagnando da parecchi giorni.


UN GIOCO SEMPLICE E CON TANTI INCARICHI DA SVOLGERE; CON MERCHANTS O SPACE IL MOBILE CAMBIA LE REGOLE DEI GIOCHI GESTIONALI


La prima cosa che mi ha subito intrigato di Merchants of Space è la totale assenza di una componente di combattimento, on line o off line; l’attenzione del giocatore è totalmente focalizzata sulla parte gestionale del gioco, cercando di far sviluppare al meglio la propria installazione mineraria.

La prima mossa del gioco è, infatti, quella di costruire all’interno di un campo di asteroidi (la nostra miniera fra le stelle) una piccola base mineraria; questa stazione spaziale sarà il centro nevralgico del nostro impero economico, oltre che il centro energetico da cui tutte le altre strutture trarranno l’energia per funzionare. Il gameplay è semplicissimo, si tratta di accumulare risorse tramite le miniere, lavorare i materiali, farli arrivare a complessi industriali avanzati e produrre dei beni da commerciare con i mercanti spaziali che arriveranno nella nostra stazione.

Questa apparente semplicità viene però mitigata dall’ampia varietà di edifici produttivi disponibili; ogni costruzione richiederà una determinata risorsa, il che renderà necessario avere sempre un piano preciso su quali materiali produrre. Le varie missioni che dovremo svolgere funzionano come un planning aziendale che pilota le nostre operazioni; Merchants of Space offre una vastissima gamma di incarichi, ognuno con un pagamento ed un premio produzione che fa livellare la nostra stazione.

I primi passi della nostra stazione mineraria

MERCHANTS OF SPACE
MERCHANTS OF SPACE

Aumentando la nostra base (ad ogni livello la nostra base cambia anche la propria struttura) potremo ottenere dalle nostre miniere nuovi materiali, in maggior quantità e in minor tempo; dovremo anche scegliere se schierarci con la Federazione (sfortunatamente non c’entra nulla Star Trek) o se fare affari sottobanco con pirati e feccia delle stelle. Nel caso delle missioni si sovrappongano potremo sempre decidere di rinunciare all’incarico, mandando via i nostri clienti con le stive vuote. Per velocizzare le nostre produzioni potremo scegliere di usare i cristalli di cristonium, un raro materiale che ogni tanto vaga per il terreno di gioco; raccogliendolo ci verrà offerta la scelta di ottenere tre cristalli in cambio della visualizzazione di un breve trailer di un altro mobile games, solitamente della durata di trenta secondi. L’uso dei cristalli (e quindi la conseguente proiezione dei trailer) non ha un peso eccessivo nell’economia di Merchants of Space, rendendo il tutto agevole e non invasivo per il giocatore.

La schermata di avanzamento della nostra base

MERCHANTS OF SPACE
MERCHANTS OF SPACE

Merchants of Space non offre una grafica realistica, ma preferisce dare al giocatore un mondo di gioco con colori vivaci e un’impostazione stile cartoon; questo non mina minimamente la credibilità o il gameplay del gioco, ma anzi rendono tutto il contesto del gioco più leggero e divertente. Anche la musica che accompagna il gioco è gradevole, ma alla lunga conviene togliere l’audio (specie se ci giochiamo in luoghi affollati).

Con Merchants of Space anche il dover organizzare il proprio planning aziendale diventa facile dopo qualche partita, e raggiunto un certo livello possiamo anche organizzare la raccolta di materiali e produzione in modo da non dover vivere attaccati al nostro telefono ma poter lasciare proseguire il nostro impero minerario senza preoccupazioni che mal si accompagnano ad un gioco mobile.

Merchants of Space è un giochino mobile apparentemente semplice, ma dotato di un gameplay gestionale vario e ben congegnato. Una grafica cartoonesca e un comparto audio semplice ma gradevole sono le chicche di questo prodotto, che permette al player di non avere la sindrome da raccolto tipica di altri mobile games gestionali. DIVERTENTE

SCHEDA GIOCO

  • RILASCIATO: 2015
  • GENERE: Gestionale
  • SVILUPPATORE: Possible Games
  • PUBLISHER: Possible Games
  • PIATTAFORMA: Android/IOS
pagina Nerdgate il portale nerd

TOP 10 VIDEOGIOCHI DEL MESE

Good

  • Grafica intrigante
  • Gameplay non ossessivo
  • Varietà di incarichi
  • Acquisti in app non influenti
  • Gratuito

Bad

  • Musica alla lunga snervante
  • Piccoli inserti pubblicitari
7.5

Buono

Inviato Speciale e Nerd di alto lignaggio, le sue prime parole sono state “spazio, ultima frontiera”; ha indagato nei misteri della galassia con R. Daneel Oliwav e cavalcato vermi delle sabbie su Dune, salvo poi venire arruolato nella Flotta Stellare e arrivare là dove nessun uomo è mai giunto prima. Esperto di Warhammer 40k, Star Trek e Star Wars,appassionato di rpg, rts e fps, vi mostrerà cose che voi nerd non potreste immaginare.
Average User Rating
0
0 votes
Rate
Submit
Your Rating
0

Lost Password