NATHAN NEVER N.294 “GARGOYLE”

FUMETTI

NATHAN NEVER: GARGOYLE

nathan never 294 gargoyleAbbiamo appena chiuso l’ultimo albo della serie di Guerra Futura 2115 e veniamo subito riportati nella Città Est del nostro Agente Alfa preferito con il numero 294 della serie regolare di Nathan Never, Gargoyle.

Chi ci segue sa che da qualche tempo stiamo bacchettando i curatori della serie accusandoli di aver dato alle stampe delle storie non sempre all’altezza della storia editoriale di Nathan e soci, sperando in una ripresa del livello narrativo della saga: ci siamo!

In Gargoyle Nathan ritrova due vecchie conoscenze, Wolfman e Blue Fever, i due wrestler mutati che avevamo conosciuto nella doppia storia dei numeri 269 e 270 (Sangue nell’arena e Effetto Domino). Dopo averli lasciati come star della lucha libre, scopriamo che i due mutati hanno fatto carriera e son entrati nel circuito dei lottatori professionisti; arrivano soldi, fama e ricchezza, che apparentemente hanno cambiato un po’ i due atleti; Nathan e i suoi amici assistono ad una loro incontro e scambiano con loro qualche parola, occasione in cui i due eclettici personaggi sfoderano il loro carattere guascone. Nulla di questo clima festoso e divertente lascia presagire che a breve Wolfman e Blue Fever dovranno affrontare una pesante accusa di omicidio… e indovinate chi dovrà aiutare i due mutati a scagionarsi?

La trama di questo albo è divertente, un buon mix tra ironia e detective story; nonostante Nathan non sia sempre al centro della vicenda, in Gargoyle si respira l’aria tipica dell’ambientazione delle storie migliori di Nathan Never. La scelta di Giovanni Eccher di preferire i due wrestler come protagonisti principali è azzeccata, il duo riesce ad arricchire con battute e atteggiamenti un po’ estremi e teatrali la storia, facendo da contrappunto all’atteggiamento serioso di Nathan. Seguire Wolfman e socio nella loro personale indagine è appassionante, curioso e divertente; tutto l’albo ha l’anima di una storia poliziesca di ottima fattura, compresa la presenza dei servizi televisivi che tengono aggiornati i cittadini (e noi lettori) dell’andamento dell’inchiesta della procura. Ma non c’è solo indagine e lotta in questa albo, Eccher riesce a inserire momenti emozionanti, specie sul finale, quando tutta la rabbia per l’ingiusta accusa lascia spazio ai sensi di colpa e al perdono… la tavola finale di Gargoyle è stupenda, suggestiva e il finale della trama potrebbe rivelarci una piccola sorpresa (a voi il gusto di scoprirla!).

nathan never 294 gargoyle
nathan never 294 gargoyle

Se la sceneggiatura di Eccher è appassionante, non sono da meno i disegni di Stefano Martino, precisi nel tratteggiare le scene di lotta e in grado di dare ai vari personaggi di volti espressivi e sempre in accordo con i dialoghi ed i sentimenti espressi nelle loro parole; alcune inquadrature sono davvero spettacolari, non sfigurerebbero nemmeno in un serial poliziesco televisivo!

Sergio Giardo accoglie il lettore nell’albo con la sua copertina, inquietante e al contempo accattivante, nel ritrarre la scena chiave della vicenda, raffigurandola con intensità ed un perfetto utilizzo di colori ed ombre.

Lo devo ammettere, Gargoyle è una bella sorpresa, riporta il livello narrativo di Nathan Never ad una più consona dimensione, con personaggi freschi e appassionanti, una trama accattivante e soprattutto inserendola alla perfezione all’interno della cronologia della saga; insomma, il numero 294 è un vero Nathan Never, ne rispetta ed esalta la natura!

Dopo questa iniezione di fiducia, attendo con ansia la conferma di questa ripresa con il numero di dicembre, Scacco Matto, in cui una minaccia nucleare metterà Nathan faccia a faccia con un pericoloso scacchista (e la copertina in anteprima è molto suggestiva!).

SCHEDA FUMETTO


  • USCITA: 17.11.2015
  • SOGGETTO E SCENEGGIATURA: Giovanni Eccher
  • DISEGNI: Stefano Martino
  • COPERTINA: Sergio Giardo
  • CASA EDITRICE: Sergio Bonelli Editore
pagina Nerdgate il portale nerd

ALBO PRECEDENTE

giustizia per elodie carter

TOP 10 FUMETTI

7

Buono

Inviato Speciale e Nerd di alto lignaggio, le sue prime parole sono state “spazio, ultima frontiera”; ha indagato nei misteri della galassia con R. Daneel Oliwav e cavalcato vermi delle sabbie su Dune, salvo poi venire arruolato nella Flotta Stellare e arrivare là dove nessun uomo è mai giunto prima. Esperto di Warhammer 40k, Star Trek e Star Wars,appassionato di rpg, rts e fps, vi mostrerà cose che voi nerd non potreste immaginare.
Average User Rating
4.1
2 votes
Rate
Submit
Your Rating
0

Lost Password