Orion: la nuova tecnologia presentata da Bethesda

Orion

Durante lo scorso evento Bethesda all’E3, l’azienda ha presentato Orion, una raccolta di tecnologie software che ottimizzeranno i motori di gioco per prestazioni di elevata qualità in streaming.

Orion è una tecnologia di streaming indipendente da giochi e piattaforme varie, con meno latenza e meno banda, in modo da raggiungere un pubblico più ampio in diverse regioni, e a una qualità più elevata.

Il titolo videoludico prescelto sarà così ottimizzato per il cloud: la novità di Orion è proprio questa, incentrandosi sul software, a differenza di altri servizi streaming incentrati su soluzioni hardware.

Robert Duff, responsabile tecnico di id Software, ne commenta entusiasta il lancio.

Abbiamo messo a frutto la nostra esperienza in materia di motori di gioco per proporre lo streaming in maniera diversa, ossia partendo dal motore stesso. Volevamo un’esperienza di streaming più veloce e migliore per i giocatori, a un livello a cui aspirano gli sviluppatori, con costi ridotti e migliore sinergia con i fornitori di servizi. Orion centra questi obiettivi e porterà lo streaming dei giochi a un nuovo livello. Un gioco basato su Orion sarà più veloce, più fluido e più efficiente in termini di streaming.

Orion è stato provato dal vivo durante l’evento E3, con Doom in esecuzione in streaming a 60 fotogrammi al secondo su smartphone. Presto Bethesda darà il via ai collaudi pubblici; se anche voi siete curiosi di provare la stessa esperienza testimoniata dal pubblico E3, potrete dare un’occhiata qui.

Classe 1996 e fan di Star Wars dal lontano 2005, cresce con una spada laser in una mano e un Game Boy Classic in un'altra.

Leave a Reply

Lost Password