PETS: VITA DA ANIMALI – Recensione

FILM

PETS :VITA DA ANIMALI: UN FILM PER I PIU’ PICCOLI

È una domanda che almeno una volta nella vita tutti i proprietari di animali domestici si sono posti: che cosa fanno esattamente i nostri animali domestici quando non siamo a casa? Molto probabilmente la risposta alla domanda non è particolarmente interessante, magari mangiano, si muovono per la casa e naturalmente dormono. Ma cosa succede se in realtà fanno molto di più di quanto abbiamo mai pensato? Questo è il tipo di scenario che il regista Chris Renaud e co. hanno immaginato per il loro nuovo film d’animazione Pets: Vita da animali, un film che specula giocosamente su ciò che i nostri animali domestici in realtà fanno quando gli esseri umani non sono in giro.

Max è il nostro tipico cane. È stato adottato da Katie quando era poco più di un cucciolo e ha diversi amici che includono Gidget, un cane che vive dall’altra parte della strada e Chloe, un gatto che vive nel suo palazzo. Un giorno, Katie porta a casa un altro cane, Duke, cosa che causa il panico in Max. Prende subito una forte antipatia per il nuovo cane e cerca di farsi venire un’idea per sbarazzarsi di lui, anche se capisce rapidamente che tutto quello che deve fare è fargli vedere chi è il capo. Questo funziona per un po’, ma quando Duke cerca di liberarsi di Max, i due si ritrovano gettati in un’avventura che nessuno dei due aveva programmato.

pets vita da animali recensione

Pets: Vita da animali è un film per bambini che cerca di intrattenere con la sua vivace animazione, e il tentativo di costruire una storia attorno a una domanda che i proprietari di animali possano trovare interessante, ma è in questo ultima area in cui le cose non funzionano del tutto. Non c’è niente di particolarmente sbagliato con questa idea, ma nella realizzazione non sembra realmente esplorare appieno la tematica costringendo i produttori a ripiegare sulla vecchia storia di animali domestici che cercano di tornare a casa.


UNA STORIA CON UN’IDEA ORIGINALE CHE CADE VITTIMA DEI CLICHÈ


Per quanto riguarda il comparto grafico l’animazione dei personaggi è veramente sorprendente. I colori brillano per tutto il film, fornendo la giusta energia alle immagini. Può essere un po’ più cartone animato di quello che siamo abituati a vedere da altri studi, ma questo è un film che si rivolge soprattutto a bambini più piccoli (al contrario di film della Pixar che mirano a tutte le età), quindi l’animazione si inserisce perfettamente per il pubblico per cui è stato pensato. Indipendentemente da ciò resta un film piacevole da guardare anche per i più grandi.

Pets: Vita da animali è un film abbastanza piacevole, e ai bambini piccoli potrebbe piacere semplicemente per il fatto che è luminoso, colorato, e perchè ci sono animali parlanti, ma fortunatamente per i genitori il film dura solo 80 minuti.

L'idea di base è ottima ma lo sviluppo pecca di quella originalità che avrebbe dato una marcia in più per rendere il film più efficace.

SCHEDA FILM


  • RILASCIATO: 2016
  • GENERE: Animazione
  • DURATA: 98 minuti
  • REGIA: Chris Renaud, Yarrow Cheney
  • SCENEGGIATURA: Ken Daurio, Brian Lynch, Cinco Paul
pagina Nerdgate il portale nerd

TOP 10 FILM

6

Discreto

Amante di cinema sin dalla più tenera età, è cresciuto guardando ogni tipologia di film. I suoi generi preferiti sono horror, fantastico e fantascienza. Le pellicole che lo hanno segnato nel profondo sono Essi vivono, la Cosa, Aliens, Psycho, I guerrieri della notte. Appassionato di grafica e arti visive, colleziona manifesti a tema cinematografico.

Lost Password