RACE THE SUN

PC VIDEOGAMES

RILASCIATO: 19.08.2013 -- GENERE: CASUAL/RACING-- SVILUPPATORE: FLIPPFLY-- PUBLISHER: FLIPPFLY

PROVATO SU: i5 4690 3.5GHZ, NVIDIA GeForce GTX 750 Ti, RAM 8gb, windows 7

RACE THE SUN: CORSA DISPERATA VERSO IL TRAMONTO

Quest’oggi volevo parlarvi di un gioco semplice ma allo stesso tempo per niente banale.

Race the Sun è un indie creato dagli sviluppatori di Flippfly nel 2013. In questo titolo prenderemo il comando di un veivolo alimentato ad energia solare, che dovrà quindi mantenersi esposto alla luce del sole per poter procedere la sua folle corsa verso il tramonto, cercando di impedire, o quantomeno ritardare il più possibile, l’arrivo della notte.

La nostra missione pare dunque piuttosto semplice, se non fosse che dinnanzi a noi si pareranno ostacoli di diverso tipo, prime fra tutte l’assenza di luce: se esposti all’ombra (che sia causata da una montagna, da una nuovola, da una costruzione o più semplicemente dall’assenza di sole) il nostro veivolo comincerà a rallentare rapidamente sino a fermarsi con il conseguente game over.

Il percorso che attraverseremo a velocità folle inoltre, non sarà omogeneo ma ci troveremo spesso a fare i conti con asperità se non veri e propri ostacoli (a volte anche in movimento!), che verranno affrontati con riflessi fulminei per evitare di finire letteralmente spiaccicati come frittelle o, nei casi più fortunati, venire rallenati. Davanti a noi non si pareranno solo ostacoli: in Race the Sun sono presenti anche dei bonus che potremo trovare durante le nostre run e che ci faciliteranno non poco la vita. Il bonus forse più utile del gioco risulta essere una sorta di stella gialla, che se toccata, ci consentirà di ritardare il tramonto e quindi allungherà il nostro tempo a disposizione.

Ecco la schermata che ci accoglie appena avviato Race the Sun

Race The Sun 01

“E’ UNA QUESTIONE DI RIFLESSI” CIT.


Altri benefici sono costituiti da bonus che consentono di fare salti o da una sorta di scudo che ci permetterà, di fatto, di avere una seconda chanche in caso di incidente fatale. Inoltre, durante la nostra corsa, incontreremo una sorta di bonus a forma di piramide blu: accumulandone, potremo usufruire di benefici per quanto riguarda il punteggio.

La situazione non è delle più semplici!

Race the Sun 07

Race the Sun include anche una personalizzazione basica del nostro veivolo. Non illudetevi! Nulla a livello grafico… si tratta una sorta di bonus permanente utilizzabili in degli slot. Tali preziosi aiuti, possono per esempio influenzare la durata delle nostre batterie in assenza di luce solare o la capacità di accumulare più bonus raccolti durante la corsa. Grazie a questi benefici, potremo dunque allungare le nostre partite per passare di livello e sbloccare ulteriori bonus. A livello grafico, potremo sbloccare con il passare del tempo anche delle aerografie.
Livellare in questo gioco è piuttosto importante e si fa raggiungendo predeterminati obiettivi che ci verranno posti (come per esempio, percorrere un certo numero di chilometri). Raggiungendo determinati livelli, potremo infatti incrementare gli slot per i bonus permanenti, con conseguenti facilitazioni per le run future.

Qui ci vuole una magia...

Race the Sun 03

... Buonanotte!

Race the Sun 04

Descritto a grandi linee il gioco, andiamo ad esaminarne nello specifico le peculiarità.La grafica, come potete notare dalle immagini di questo articolo, è assolutamente minimale e ripropone i primi e squadrati poligoni 3d che i più anziani videogiocatori ricordano con nostalgia. Niente textures, praticamente nessun colore al di fuori di un onnipresente grigio e altre caratteristiche che rendono il comparto grafico a dir poco spartano, hanno comunque il pregio inaspettato di non distrarre il giocatore che resta così totalmente concentrato sulle imprevedibili traiettorie del proprio mezzo.


NIENTE DISTRAZIONI: L’ATTENZIONE E’ TUTTA FOCALIZZATA SULLA NOSTRA FOLLE CORSA


Gameplay semplice, grafica a dir poco scarsa… cosa può convincere un giocatore ad acquistare Race the Sun? Il vero cuore di questo gioco è il sistema di classifiche. Seppur si tratti di un titolo privo di multiplayer, grazie ad una leaderboard semplice ma ben congegnata, avremo sempre uno stimolo per migliorare le nostre prestazioni, sia per scalare la classifica globale che quella in condivisione con i nostri amici su Steam. Altra caratteristica notevole di Race the Sun è che i livelli proposti saranno rigenerati ogni 24 ore, con classifiche giornaliere che ci invoglieranno a fare una partita per provare il livello del giorno e buttare giusto un’occhiata a cosa hanno fatto i nostri amici… Positiva la presenza anche di un Editor di Livelli che, combinato con il Workshop di Steam aggiunge ulteriore linfa vitale al gioco. In conclusione: Race the Sun è un titolo dal concept semplice. Non vi terrà incollati ai monitor per centinaia di ore, ma non è il tipo di prodotto che si prefigge questo obiettivo. Certe dinamiche piuttosto semplici ricordano fortemente i giochi mobile e, di fatto, questo avvicina fortemente il gioco a titoli solitamente mobile.

Una scelta davvero difficile!

Race the Sun 06

Race the Sun è il classico gioco mordi e fuggi, un tappabuchi semplice ma avvincente. Il sistema a classifiche e la rigenerazione giornaliera di un nuovo percorso sono i pregi notevoli di un titolo che, seppur spartano graficamente, sa risultare molto godibile.

Good

  • Ottimo sistema leaderboard
  • Editor interessante
  • Rigenerazione giornaliera dei livelli

Bad

  • Grafica ridotta ai minimi termini
6.2

Discreto

GRAFICA - 5
SONORO - 7
STORIA - 4
GIOCABILITA' - 7
LONGEVITA' - 8
Average User Rating
7.4
4 votes
Rate
Submit
Your Rating
0

Lost Password