RazerPhone lo smartphone – Recensione

RAZERPHONE: ARRIVA IL TELEFONO DEDICATO AI VIDEO GIOCATORI ESIGENTI!

Quando si acquista uno smartphone lo si fa per sua caratteristiche sia tecniche che estetiche, la solita “roba” insomma…ma se decidete di comprare il telefono prodotto da RAZER (azienda leder nella produzione di periferiche di gioco con pc e console) lo fate per un motivo ben preciso: quello di avere in tasca una piccola console! Audio, fluidità e ergonomia sono pesante per restituire un’esperienza di gioco mai vista su uno smartphone.

Anche se il classico “uso da telefono” nel quotidiano ne risente un po’, ma la mossa da RAZER è chiara, diventare un punto di riferimento in un mondo di nicchia, tanto accontentare tutti è impossibile!

razerphone img

CARATTERISTICHE TECNICHE:

  • PESO E DIMENSIONI: 158.5 X 77.7 X 8, 197 G
  • MEMORIA INTERNA: 64 GB espandibile con MicroSD
  • RAM: 8 GB
  • CAMERA: 12 mpx F1.8, 8mpx
  • DISPLAY: 5.7 Pollici 2560 x 1440
  • PROCESSORE: Snapdragon 83
  • BATTERIA: 4000 mAh
  • SISTEMA OPERATIVO: Android

CONFEZIONE

Appena aperta la scatola (davvero molto ben realizzata) troviamo subito il nostro RAZERPhone in bella mostra, con sotto di esso una serie di scatoline che contengono i vari accessori:

  • Adattatore di tipo C con in ingresso classico per cuffie da 3.5 mm (assente sul telefono)
  • Cavo dati sempre di tipo C che serve anche per per la ricarica
  • Carica batteria da muro con ingresso usb, datato di tecnologia Quick Charge 4+
  • Spilletta per rimuovere il vano sim + MicroSD
  • Mancano purtroppo le cuffie

razerphone imgrazerphone img

ESTETICA

Il nostro RAZER ha una cover totalmente in metallo sulla parte posteriore, vetro piatto Gorilla Glass 3 a protezione del display, la forma super quadrata ricordata tanto i Sony.

Sul lato destro troviamo il pulsante blocco/Sblocco con integrato un velocissimo sensore di impronte, 10 su 10 la nostra impronta viene riconosciuta, lato sinistro bilanciare del volume, sotto troviamo l’ingresso per ricarica e scambio dati di Tipo C, parte alta frontale la fotocamera da 8 mpx con vicino un led di notifica che praticamente non si vede.

razerphone imgrazerphone img

Sul retro sulla scocca in metallo c’è il bellissimo logo di RAZER (se fosse stato retroilluminato…MAMMA MIA!!), sopra troviamo la doppia camera principale da 12 mpx con apertura F1.8.

Ma la vera figata sono i due autoparlanti stereo posti sul fronte, una potenza mostruosa, ma sentita su uno smartphone, potenza ma sopratutto qualità nel suono, TOP!

DISPLAY

Ottima unita, ma con qualche pecca. Usato in maniera perpendicolare per giocare nulla da dire, la resa visiva è ottima, la immagine sono fluidi abbinate ai 120 Hz e alla tecnologia che permetta una perfetta sincronizzazione tra lo schermo e la scheda video.

razerphone imgrazerphone imgrazerphone img

Nell’uso di tutti i giorni qualche limite emerge, la luminosità è troppo bassa, se inclinato I colori cambiano di tonalità, buono il “nero” da classico IPS.

HARDWARE E PRESTAZIONI

Il cuore del RAZERPhone è un processore Snapdragon 835 octacore, 8 GB di Ram, 64 GB di memoria interna (espandibile fino a 2 TB) e una scheda video Adreno 540.

Tutto questo ben di Odino rende il telefono fluidissimo, nell’utilizzo quotidiano non si sono incertezze, lag praticamente inesistenti, tutte le applicazioni si aprono rapidamente.


“Il RazerPhone è un prodotto pensato sopratutto per videogiocatori incalliti, che cercano un’esperienza video ludica di assoluta qualità su smartphone, la migliore attualmente sul mercato”


SOFTWARE

Android Oreo è “coperto” da NOVA Launcher in versione completa installato di default. Una mossa davvero intelligente, che rende il tutto fluido e allo stesso tempo personalizzabile, lasciando libera fantasia all’utente che vuole scaricarsi pacchetti icone, sfondi, utilizzando il miglior launcher.

La completezza di NOVA è risaputa ed averlo come interfaccia di base permette di avere un esperienza utente di buonissimo livello, che abbinato all’Hardware sopra citato crea un mix difficile da trovare su altri smartphone anche di fascia alta.

FOTO – VIDEO E COMPARTO MULTIMEDIALE

La fotocamera è discreta, non all’altezza di altri top di gamma ma si difende bene. La qualità delle foto è buona soprattutto con tanta luce, in notturna soffre forse piu di altri e il led flash fa poco per aiutare nello scatto.

I Video possono essere girati fino in 4K ma la stabilizzazione è da rivedere, si spera sempre che con i vari aggiornamenti si possa alzare la qualità.

razerphone img

Nulla da dire sul comparto audio, la resa su acustica è ottimale sia dalle casse stereo che tramite cuffie con l’adattatore, ogni tipologia di cuffia provata ha reso l’ascolto estremamente piacevole.

Molto buono anche la riproduzione di video nei vari formati, i codec supportati sono praticamente tutti e difficilmente si avrà difficoltà nel riprodurli.

Ho atteso davvero tanto è provare questo RazerPhone e nell’attesa la curiosità non faceva che aumentare, quando un marchio come Razer (leader nel proprio settore) si butta in qualcosa di nuovo ti aspetti che tutto sia fatto a regolare d’arte.
Bene Razer ci è riuscita! È riuscita a creare quello che voleva, un smartphone fatto per giocare, una console che telefona, manda messaggi e fa foto, perché questo era il suo intento, non certamente quello di fare concorrenza a brand “sacri” ne tantomeno affollare un settore già saturo.
Chi compara il RazerPhone è cosciente di spendere i propri soldi per un prodotto di nicchia, uno smartphone pensato per chi vuole giocare a certi livelli anche su telefono.
CONSIGLIATO!

Good

  • Smartphone pensato per il gioco
  • Audio pazzesco
  • Grafica mai vista su un dispositivo mobile

Bad

  • Prezzo alto
  • Prodotto pensato soprattutto per chi ama giocare
8

Ottimo

Lost Password