Rise & Shine – Recensione

PC

RISE & SHINE: QUANDO UN VIDEOGIOCO SALVA VIDEOGIOCHI!

Un meta-videogioco, ecco cos’é Rise & Shine! Quanto può essere epico giocare ad un videogame, che ha come obbiettivo salvare altri videogame? Per me la risposta è over 9000! Proprio questa la storia dietro Rise & Shine: un ragazzino (Rise) ha il compito di salvare Gamearth il pianeta natio di tutti i videogiochi, per riuscirci dovrà far affidamento sulla sua arma (Shine) che avrà come potere principale il respawn. Infatti Rise è l’ultimo superstite della stirpe dei videogame di questo pianeta proprio grazie a Shine che gli dona la possibilità di respawnare quando muore. Questo aspetto è fantastico per un semplice motivo, la meccanica più comune per questi videogiochi è proprio il respawn dall’ultimo checkpoint. Con questo meccanismo narrativo, non sarà solo un elemento del gameplay, ma un fondamento proprio dello story telling. Questo merita un applauso agli sviluppatori. Raro infatti è vedere una meccanica di gameplay legata alla trama del videogioco stesso, questo rende Rise & Shine veramente divertente ed accattivante.

La storia è narrata tramite dei fermo-immagini, o meglio disegni che, come un fumetto, ci fanno avanzare nella storia e ci fanno capire cosa succede al protagonista ed alla sua arma. I dialoghi saranno inseriti come delle vignette su questi disegni molto belli e colorati che danno quel tocco di magia al tutto. Dialoghi minori sono inseriti direttamente all’interno dell’azione, questa alternanza permette di smorzare la lettura della storia, accompagnandola con qualcosa di più movimentato e facile da seguire. Ottimo è il risultato di tutto questo, le gag non mancheranno, soprattutto poiché molte di queste sono rette da macchiette. Cosa significa? Bé partiamo ad esempio dall’idraulico in salopette più famoso dei videogiochi…avete capito? Sì proprio Mario sarà una delle macchiette a cui mi riferivo, sarà proprio lui il re di Gamearth!


SPARA, SPARA, SPARA, SPARA…RIPARO…SPARAAAAAAAA…CHECKPOINT…#FEELSBADMAN


Nonostante la magia regalata da questa trama, ci sono alcune pecche che intaccano un po’ l’esperienza di gioco. Un gioco che sarebbe da 9, probabilmente, e che potrebbe spadroneggiare fra i simili del suo genere, viene frenato da una durata veramente breve. Pensate che il gioco ha una media di 3 ore di run. Sono davvero troppo, troppo poche questo ricade anche sulla storia che è di conseguenza poco sviluppata in alcuni punti. Lo scopo del gioco e dei ragazzi di “Super Awesome Hyper Dimensional Mega Team”, non era comunque la storia, ma portare un’esperienza di gioco impattante e potente condita da una difficoltà piuttosto elevata. Ricordiamo che il team di sviluppo si cimenta per la prima volta con un gioco su PC, dopo i successi per mobile e l’esperienza di sviluppo a cui hanno collaborato su Plants vs Zombie e Worms 3D.
I controlli per PC sono assolutamente perfetti, scorrevoli, intuitivi e rispondono in maniera ottima all’esigenze del gioco. Con controller è molto più difficile mirare quindi su Xbox sarà un attimo più complesso mirare. In ogni caso, preparatevi a scontrarvi col vostro più acerrimo nemico: la morte! Morire sarà veramente facilissimo, soprattutto all’inizio quando non ci sarà ancora confidenza con le meccaniche di gioco. Attivate i check-point ed abituatevi a visitarli spesso, saranno i vostri migliori amici. L’esperienza dello shooter frenetico è amalgamata dalla presenza di puzzle da risolvere, ovviamente grazie alla nostra arma e vari proiettili speciali.

Per concludere Rise & Shine è un gioco favoloso, seppure 3 ore siano poche, era davvero da tempo che un gioco a scorrimento orizzontale non veniva così ben realizzato. Sebbene su steam escano veramente tante cavolate, giochi stupidi e fatti coi piedi, esistono ancora giochi che possono emozionarci senza avere il logo di qualche grande casa sopra. Sta diventando sempre più evidente come il panorama videoludico stia sempre di più nelle mani di piccole case indie, che sviluppano idee nuove e coraggiose o rivisitano tiplogie di giochi dimenticati dal tempo e dalla storia. Speriamo che si continui su questa strada e che ci si evolva da Call of Duty a “Call of Indie”.

SCHEDA GIOCO


  • RILASCIATO: 13.01.2017
  • GENERE: Sparatutto.
  • SVILUPPATORE: Super Awesome Hyper Dimensional Team.
  • PUBLISHER: Adult Swim.
  • PREZZO: 11.99€
pagina Nerdgate il portale nerd

GALLERIA IMMAGINI RISE & SHINE

TOP 10 VIDEOGAMES

Rise & Shine è una ventata di aria fresca per quanto riguarda gli shooter orrizontali su PC, difficoltà e impegno come richiedevano tempo fa questi titoli! Purtroppo poco longevo ma comunque gradevole. SO FUNNY!!

Good

  • Colori e grafica da sogno
  • Difficoltà degna per uno shooter orrizzontale
  • Ricco di citazioni very funny

Bad

  • Storia un po' scarna
  • Poco longevo
7.5

Buono

Si narra che sopravviva solo grazie a costanti endovene di videogiochi, online, offline, PC, console, l’importante che dia la giusta dose di Nerdina alla giornata. Dopo aver scoperto manga e anime non c’è stato più nulla da fare, la dipendenza da Nerdina è andata fuori controllo. Ora scarica i forti accumuli di Nerdina scrivendo articoli, conscio che non basterà per disintossicarsi.
Average User Rating
0
0 votes
Rate
Submit
Your Rating
0

Lost Password