Saldapress annuncia la nuova edizione di Rocketeer

Saldapress annuncia la nuova edizione di Rocketeer

Pochi giorni fa vi avevamo comunicato che Saldapress avrebbe avuto come ospiti a Lucca Comics and Games 2019 sia Donny Coates sia Daniel Warren Johnson, due astri del fumetto americano. Ma le news estive dei Saldatori non si fermano qui ed infatti il mese prossimo, per la precisione giovedì 22 agosto, arriverà in fumetteria il primo volume dell’iconico Rocketeer.

Avete capito bene, Saldapress si appresta a rilasciare una nuova edizione del capolavoro di Dave Stevens. Ma l’editore non si fermerà solo al volume “Le Origini”, nei mesi successivi, infatti, Saldapress pubblicherà tutti gli altri volumi dedicati al personaggio, scritti da diversi e leggendari autori del mercato americano: “Il Carico Maledetto” della coppia d’oro Mark Waid e Chris Samnee, “Orrore ad Hollywood” di Roger Langridge e J. Bone, “Rocketeer va alla Guerra” di Marc Guggenheim, Dave Bullock e del già citato J. Bone. Infine arriverà “Rocketeer – Le nuove avventure” che raccoglie le storie scritte e disegnate da altre leggende del fumetto e della letteratura contemporanea.

Ricordiamo quindi che il primo volume uscirà il 22 agosto in tutte le fumetterie, in volume cartonato di 160 pagine al costo di 24.90 euro.

Studente di Giurisprudenza dell’Università Aldo Moro di Bari, classe 97. Sono da sempre un appassionato di videogiochi, animazione, cinema e fumetti, prediligendo però quest’ultima passione. Preferisco il fumetto americano, ma non faccio distinzioni se si parla di una buona storia. Tra le mie letture preferite? Be’ ve ne sono parecchie, tra tutte posso dire: “Sandman” di Neil Gaiman, “Fables” di Bill Willingham e Mark Buckingam, “Hawkeye” di Matt Fraction e David Aja, “Essex County” di Jeff Lemire, “Pompeo” di Andrea Pazienza, “Devilman” di Go Nagai. Il mio film preferito è sicuramente “The Blues Brothers” di John Landis, mentre il mio film animato preferito è Toy Story… facciamo tutta la trilogia. La passione per il fumetto mi ha anche portato a scoprire i Gorillaz, virtual band britannica creata da Damon Albarn e Jamie Hawlett, creatore del fumetto “Tank Girl”. Per quanto concerne i videogiochi ho sempre prediletto le esclusive Sony e Nintendo, queste ultime hanno un ruolo principale nel mio cuore, in particolare la saga di The Legend of Zelda.

Leave a Reply

Lost Password