rovere – disponibile anche a fumetti, la recensione

La collana Unplugged si arricchisce di un nuovo libro dedicato a una band indie emergente: i rovere

Rebecca Micol Sergi 4 Lug 2020

Le proposte di lettura estiva di BeccoGiallo continuano! Dopo il successo di Pinguini Tattici Nucleari a Fumetti e Murubutu, la collana Unplugged si arricchisce con l’inedito rovere – disponibile anche a fumetti.

Rovere non è un nome sconosciuto soprattutto per chi già segue i Pinguini Tattici Nucleari, infatti sono buoni amici e sono spesso stati il gruppo-spalla ai concerti della band bergamasca. Mentre molti altri riconosceranno due membri in particolare del gruppo, Nelson e Frenk, per il canale YouTube Space Valley.

Tutti giovanissimi, i rovere hanno debuttato nel panorama musicale italiano nel 2019 con l’album disponibile anche in mogano – da qui il collegamento al titolo del libro e con l’EP ultima stagione (sì, è tutto in minuscolo).

rovere disponibile anche a fumetti

rovere – disponibile a fumetti (e in mogano!)

Il tema generale di rovere – disponibile anche a fumetti è simile a quanto già visto con Pinguini Tattici Nucleari a Fumetti. La storia è estrapolata dai tratti caratteristici della band e dai temi delle loro canzoni: vestiti nel loro tipico costume da costruttori riceveranno la chiamata di sistemare urgentemente tre palazzi. E già qui è interessante notare i primi inside jokes, come la r moscia di Stiva o il fatto che all’inizio della storia ci siano solo i tre componenti originari del gruppo, a cui in seguito si aggiungeranno Frenk e Marco. Anche le varie rotture della quarta parete sono gradite, e rappresentano sicuramente una novità rispetto a PTN a Fumetti.

Mentre in PTN a Fumetti i testi delle canzoni servono come mezzo per proseguire nel racconto, qui ogni avventura è quasi episodica e ci si concentra molto sul tema trattato in ogni brano. In stupido clark kent un giovane innamorato ed illuso dalla sua amata imparerà a lasciarsi alle spalle l’accaduto e custodire il buono che c’è stato in quel sentimento (ricorda un po’ La ballata dell’amore cieco, ma senza il tragico epilogo).

rovere disponibile anche a fumetti

In caccia militare si accetterà la paura di non poter fare la differenza e cercare qualcosa di più profondo rispetto alla patina che tutti vogliamo ostentare quotidianamente. Infine, in peter pan elementi del brano (l’edicola, la SNAI, il francese) verranno utilizzati per costruire i personaggi del capitolo e si imparerà ad abbracciare il proprio passato e ad essere più coscienziosi delle proprie azioni e delle relative conseguenze.

Ogni capitolo è stato trattato da un’artista diverso, che ha saputo coniugare il proprio stile al ritmo e al significato del brano trattato: un applauso dunque a Mattia “Drugo” Secci, Federico Mele e Valeria Appendino. Dietro il soggetto invece troviamo nuovamente Lorenzo La Neve. Alla fine del libro, un extra sulla storia della band, gli amici che li aiutano e supportano dall’inizio della loro carriera e gli schizzi di alcune tavole del libro.

In conclusione, rovere – disponibile anche a fumetti è un’ottima lettura, leggera, perfetta per queste calde giornate estive e soprattutto per chi vorrebbe conoscere meglio il lavoro di questa band che ha già lasciato il segno nel panorama italiano. rovere – disponibile anche a fumetti, è disponibile in libreria e online a 17€.

CONCLUSIONI: In conclusione, rovere – disponibile anche a fumetti è un’ottima lettura, leggera, perfetta per queste calde giornate estive e soprattutto per chi vorrebbe conoscere meglio il lavoro di questa band che ha già lasciato il segno nel panorama italiano.

VOTO FINALE: 8

SCHEDA LIBRO

  • USCITA: 12.06.2020
  • SOGGETTO: Lorenzo La Neve
  • GENERE: Musicale
  • AUTORE: Mattia "Drugo" Secci; Federico Mele; Valeria Appendino
  • EDITORE: BeccoGiallo
  • ISBN: 9788833141039
ULTIME NEWS