Nintendo Switch: i prezzi “ballerini” del pre-order

Interessanti riflessioni per tutti i giocatori

Nintendo Switch ha creato scalpore tra i fan soprattutto online, a causa del costo di lancio di 399.98€. La catena GameStop infatti ha lanciato la console sul pre-order a questa cifra, considerata folle dalla community. Le polemiche si sono susseguite per giorni sia sui post ufficiali, che su varie pagine dei social.

Proprio oggi GameStop ha aggiornato la pagina del pre-order di Nintendo Switch, con una nota a margine che indica “prezzo non confermato” per cercare di chiarire all’utenza tutta (non solo a chi segue con costanza le news online) che non si è ancora arrivati ad un prezzo definitivo.
Altri due siti, Best Buy e Target hanno aperto i pre-order per la Nintendo Switch a 249.99$ e 299.99$, ma purtroppo neanche questi due prezzi sono ad oggi confermati. Bisognerà aspettare il 13 gennaio 2017 per avere un’idea definitiva del prezzo e quindi decidere dove meglio comprare la nuova console di casa Nintendo.

Videogiocatore già dalla tenera età di 5 anni (ricorda ancora quando accompagnava suo nonno a giocare a carte al bar nel pomeriggio e si spendeva le 1000 lire che gli regalava al videogioco di turno.) dopo anni di sacrifici e sogni infranti riuscì ad avere la sua prima macchina da gioco casalinga, aveva 11 anni ed era un bellissimo Commodore 128. Amante del fantasy in tutte le sue sfumature, tanto da sognare di vivere un giorno nella terra di mezzo oppure di studiare a Hogwarts, terribilmente malato di MMORPG, una piaga che lo colpì quando iniziò a giocare a Dark Age of Camelot nelle fantastiche foreste di Hibernia.

Lost Password