STRANGER THINGS: INDISCREZIONI SULLA SECONDA STAGIONE!

La parola ai fratelli Duffer!

Dopo avere solo ricevuto voci su una nuova stagione di Stranger Things e aver provato il gioco retrò ispirato alla serie, oggi possiamo finalmente conoscere qualche nuovo dettaglio sulla futura seconda stagione del serial dei fratelli Duffer! Recentemente i due fratelli hanno rilasciato un’intervista a IGN in cui hanno svelato qualche succosa anticipazione su cosa ci attenderà in futuro!

“Vogliamo vedere le stagioni come fossero dei film e siamo sicur che saranno viste in maniera molto differente: molti spettatori preferiranno la prima, ma crediamo che altre gradiranno di più la seconda, perché sarà un po’ più dark, più strana. Giocheremo maggiromente con gli effetti visivi. Il 1984 fu un anno incredibile, soprattutto per i film che uscirono in quell’estate: Ghostbusters, Il Tempio Maledetto, Karate Kid, Gremlins. Un anno eccezionale per il cinema, per cui cercheremo di catturare un po’ della magia di quei film. Vorremmo realizzare qualcos che richiami a Indiana Jones e Il Tempio Maledetto.” L’idea dei due fratelli è di vedere la secnda stagione come un sequel, e quindi chimarla Stranger Things 2; mentre nella prima serie c’era un mistero a fare da trama, questo viene risolto ma lasciaa aperte qalcuen questioni, una linea guida che ritroveremo anche nella seconda serie! Di sicuro gli eventi visti fin’ora avranno ripercussioni anche nella nuova serie ( alcune cose rimaste confuse meritano una certa attenzione), e soprattutto finalmente i Duffer promettono giustizia per la pover Barb, secondo molti spettatori persoanggio che non è stato molto considerato dai suoi concittadini, ma potremmo vedere agire la sua famiglia! Altro aspetto molto particolare della prima stagione era lo strano triangolo Steve-Nancy-Jonathan; alla fine della serie la ragazza sceglieva il redento Steve,passato da antipatico bulletto a eroe, ma non mancava una certa attrazione con l’introverso Jonathan…che ci sia una possibilità per i due?

Dustin, uno dei quattro protagonisti, era un vero golosone, e aver scoperto la riserva dei budini al cioccolato è sicuramente una delle cose che verrà sfruttata nella prossima stagione! I registi sono sicuri che l’arrivo del mostro lo hanno solo allontanato da quel tesoro, quindi ora che sa dove siano nascosti potrà tornare a servirsi in ogni momento. Curiosità bonus: Gaten Matarazzo è goloso proprio come il Dustin che interpreta,, e durante le riprese ha aperto una scatola di budino per uno spuntino…ma ha scoperto che in realtà si trattava di cibo per gatti!

Visto come ultimamente le serie abbiano vita piuttosto breve, era inevitabile una domanda sulla vita prevista di Stranger Things, i Duffer hanno risposto che “A dire il vero, dobbiamo ancora capire di quanto tempo abbiamo bisogno. Non crediamo che sia una serie eccessivamente lunga; per noi è impossibile immaginare un telefilm di sei o sette stagioni. Abbiamo una storia che vogliamo raccontare, un finale da raggiungere e credo che la domanda da porci sia semplicemente ‘di quanto tempo abbiamo bisogno per arrivarci?’

 

Videogiocatore già dalla tenera età di 5 anni (ricorda ancora quando accompagnava suo nonno a giocare a carte al bar nel pomeriggio e si spendeva le 1000 lire che gli regalava al videogioco di turno.) dopo anni di sacrifici e sogni infranti riuscì ad avere la sua prima macchina da gioco casalinga, aveva 11 anni ed era un bellissimo Commodore 128. Amante del fantasy in tutte le sue sfumature, tanto da sognare di vivere un giorno nella terra di mezzo oppure di studiare a Hogwarts, terribilmente malato di MMORPG, una piaga che lo colpì quando iniziò a giocare a Dark Age of Camelot nelle fantastiche foreste di Hibernia.

Lost Password