SUICIDE SQUAD: LA RABBIA DI JARED LETO

Stefano Patrissi 24 Ago 2016

SUICIDE SQUAD: LA RABBIA DI JARED LETO

Nelle sale da ormai una settimana, Suicide Squad ha diviso pubblico e critica circa la validità della pellicola. Ma in questi giorni c’è un insoddisfatto illustre, uno dei volti maggiormente usato per promuovere in questi mesi il film: Il Joker!

Pare infatti che Jared Leto, che ha prestato il volto per interpretare il Clown del Crimine, non sia per niente soddisfatto del tempo dedicato nella pellicola al proprio ruolo! Diversi personaggi hanno avuto poco spazio nel film, ma Leto si è sentito ingannato dalla major per come la propria parte sia stata così esigua, al netto delle tante scene girate (che sicuramente compariranno in una extended version come accaduto per Batman v Superman!). Durante un Q&A durante il “Camp Mars” organizzato dai Thirty Seconds to Mars (di cui Leto è il front man), l’attore ha palesato il proprio disappunto per le scelte fatte sul Joker; in modo particolare, ha criticato anche il contratto che gli impediva di girare scene d’azione, che erano uno degli stimoli di Leto nell’accettare la parte. Se da un lato questo può rincuorare chi ha la stessa opinione dell’attore sul poco spazio dedicato al Joker, non si può negare il timore che la poca soddisfazione di Leto possa rappresentare un ostacolo per eventuale ritorno del suo Joker!


Tag:,

Lascia un commento