Una giornata al Sassari Cosplay a cura di Matteo Sanna

Stefano Patrissi 4 Apr 2017

Una giornata al Sassari Cosplay a cura di Matteo Sanna

E’ arrivato un altro aprile, e anche quest’anno è sotto il segno del Sassari Cosplay, che ha di nuovo visto protagonisti i ragazzi che, da quel non troppo lontano 23 febbraio 2013, forniscono questo meraviglioso evento alla città di Sassari, che contraccambia piacevolmente con una certa affluenza, e con tanti ospiti che hanno contribuito a dare a una piacevole serata quel tocco in più.

Fra i tanti eventi offerti, la tanto attesa gara Cosplay che si è svolta senza intoppi nel’ex mercato civico di Sassari, alla conduzione Pino Cuozzo, grande esperto di fumetti, e come lui stesso ha confessato anche grande amatore di videogames, ma è solo uno degli ospiti che hanno partecipato all’evento; vi era presente infatti, anche la talentuosa Laura Braga, attualmente illustratrice presso due prestigiose case editrici di fumetti quali la Dc Comics e la Marvel Comics.

Oltre ai numerosi chioschi di gadget, fumetti e artigianato tutto a tema, vi è stato modo di constatare che anche l’area games ha avuto il giusto spazio e l’ottimo successo che si meritava, sia con tornei di giochi in auge (Pokemon, Magic, FinalFantasy) sia con un ritorno in stile di vecchi titoli, con un torneo di Retro gaming che ha visto protagonisti, ispirati dalla nostalgia, ragazzi di tutte le età alle prese con Crash team Racing e Tekken 3.

Oltre a Pino e Laura, sono stati intervistati anche numerosi cosplayer, che hanno fatto emergere come questo evento è stato un punto di incontro fisso non solo per i giovani Sassaresi, ma anche per i cosplayer di altre città quali Porto Torres , Cagliari e altre località limitrofe,

Un pensiero va a Samuele Orlando, tastierista del Final Fantasy Italian Project, scomparso nel mese di marzo.

Autore: Matteo Sanna – Aka Sinestro Team Renegades.

 


Lascia un commento