WINGS (Amiga 500) – Retrolove

WINGS: DUELLI NEI CIELI CON CINEMAWARE!

Non so voi, cari RetroGaters, ma personalmente sono sempre stato affascinato dall’aviazione nel primo conflitto mondiale. I piloti si sfidavano in duelli, con un codice d’onore quasi cavalleresco, sopra i campi di battaglia, a bordo di semplici velivoli di legno e tela. Epico! E Wings, il gioco di cui parliamo oggi, ricrea alla perfezione quell’atmosfera leggendaria!

Wings è un titolo uscito nel 1990 su Amiga 500, prodotto e distribuito dalla mitica software house Cinemaware, nota in quegli anni per i suoi gioco dal taglio cinematografico. E Wings, si presenta proprio così, come un film sugli assi dell’aeronautica di inizio Novecento. Durante tutta la durata del gioco, vestiremo i panni di un pilota inglese appena uscito dalla scuola di volo e assegnato al Fronte Francese, vivendo con lui lo svilupparsi del conflitto settimana dopo settimana, missione dopo missione. Molto bello il fatto che gli accadimenti della Grande Guerra ci vengono proposti sia come dispacci che come titoli di giornali. Ma noi, cavalieri del cielo, avremo solo una preoccupazione, oltre a quella di rientrare interi alla base. Vogliamo diventare assi dell’aviazione e scalare la classifica del nostro Squadrone!


DUELLI AEREI E ONORE CAVALLERESCO. WINGS CI PORTA TRA GLI ASSI DEL PRIMO CONFLITTO MONDIALE


Anche tra commilitoni, esiste una buona dose di competizione. Chi esegue più abbattimenti, sale in classifica, oltre che di grado. E qui, secondo me, i programmatori erano riusciti a fare un piccolo miracolo. Non esisteva multiplayer online (figurarsi, stiamo parlando del 1990!), e quindi i tuoi compagni di squadrone erano tutti personaggi controllati dal computer, a dire il vero neppure differenziati troppo come comportamento in missione. Però ti ci affezionavi a quei compagni. Era esaltante schizzare in cima alla classifica, ti sarebbe venuta voglia di sfottere quello sotto di te a cui, durante l’ultima missione, avevi soffiato di un pelo un abbattimento. E, ancora peggio, ti si stringeva il cuore, quando durante il debriefing, scoprivi che qualcuno dei tuoi non ce l’aveva fatta, cadendo in duello contro un Fokker nemico. E questo accadeva, anche troppo spesso, specialmente durante il periodo in cui il tuo squadrone operava nel territorio di caccia di Manfred von Richtofen, il famoso Barone Rosso, e il suo micidiale Circo Volante. Uscirne vivi era un’impresa ma, se ci riuscivi, la consapevolezza di aver battuto uno dei più grandi Assi era immensa!

A livello di gameplay, Wings era diviso in tre parti diverse. Le missioni di caccia, scorta o intercettazione si svolgevano in forma di “simulatore” di volo, in un rudimentale ma efficace 3d poligonale. Questo era il vero cuore del gioco. Sebbene non si possa parlare di un simulatore vero e proprio, la fisica era resa molto bene, bisognava tenere conto delle limitazioni del mezzo e di tutte le magagne possibili, quali inceppamento delle mitragliatrici o, e li vi voglio, ingolfamento del motore! Ma quanto erano divertenti i dog fight? Lanciarsi a capofitto dietro la coda di un velivolo avversario e tentare di avene la meglio con manovre spavalde! Epico davvero!

Gli altri tipi di missione erano realizzati in stile molto più arcade, e in grafica 2d non poligonale. C’erano le missioni di bombardamento, viste dall’alto e quelle di incursione a terra (difficilissime) in visuale isometrica. Molto belle ma, in fin dei conti, solo un piacevole diversivo alle missioni principali.

Arrivare interi alla fine del conflitto era davvero una bella impresa. Con il procedere degli eventi le cose diventavano sempre più brutte e difficili. I novellini, di ambo gli schieramenti, duravano sempre meno e il cielo era dominato solo da veri e propri Assi, tra qui, si spera, il vostro personaggio. Un gioco appassionante, ben scritto e ben strutturato, con un taglio cinematografico grandioso. Uno dei migliori titoli della mia infanzia. Ve lo stra consiglio!

Alla prossima RetroGaters! E occhio al Barone Rosso!

SCHEDA GIOCO

  • RILASCIATO: 1990
  • GENERE: Simulatore, shoot’em up
  • SVILUPPATORE: Cinemaware
  • PUBLISHER: Cinemaware
  • PIATTAFORMA: Amiga 500
pagina Nerdgate il portale nerd

TOP 10 VIDEOGAMES

SEGUICI SU FEEDLY

follow us in feedly
Classe 1979. Scrivo di videogiochi, fumetti e lifestyle. Ma anche di gdr, telefilm, film e cose. Soprattutto cose!

Leave a Reply

Lost Password