WUNDERWAFFEN 2

FUMETTI

WUNDERWAFFEN 2 : I DANNATI DEL REICH

WUNDERWAFFEN 2Prima di tuffarci nell’Europa distopica di Wunderwaffen, vorrei fare un piccolo inciso sull’Editoriale Cosmo. Nei vari social molti si lamentano di come la Cosmo porti in Italia delle serie di fumetto non main stream ma comunque di una certa levatura, però non mantenendo la loro originaria natura a colori; è successo con Wunderwaffen e con Xenozoic Tales, e posso anche capire che a qualcuno venga da storcere il naso. La verità è che Editoriale Cosmo porta nelle nostre edicole dei titoli che altrimenti sarebbe appannaggio solo di coloro in grado di leggere in lingua originale (non sempre solo inglese, attenzione), e anche se ci vengono offerte in bianco e nero sono comunque edizioni curate e che trasmettono in pieno l’esperienza intesa dagli autori.

É in un’ottica come questa che abbiamo la fortuna di poter leggere Wunderwaffen, giunto questo mese alla seconda puntata della miniserie divisa in quattro parti.

Dopo avere lasciato il nostro Walter Murnau, Il pilota del diavolo, nel suo ruolo di nuovo collaudatore degli aerei sperimentali del Reich, lo troviamo nuovamente a seguire lo sviluppo del nuovissimo Triebflugel, che viene considerato il punto di forza dell’aviazione tedesca. Come nel precedente volume, Muranu è ancora soggetto alle attenzioni dell’Ahnenerbe, intenzionata a scoprire quale potere paranormale protegga sempre il pilota, in grado di sopravvivere anche alle situazioni più estreme in cui la morte sembra scontata.

L’ambientazione è sempre quella della Seconda Guerra Mondiale, anche se rivista in ottica distopica, quindi non mancano le atmosfere tipiche del periodo; gli incontri tra i capi degli Alleati, le location delle battaglie hanno un eco nel mondo reale, e anche i personaggi storici (come l’unica donna decorata nelle fila naziste, Hanna Reitsch) vengono mescolati con fedeltà ai loro ruoli e incarichi all’interno della storia canonica.

Wunderwaffen è però un fumetto che vuole andare oltre agli eventi reali, reinventandoli e creando un universo alternativo; in quest’ottica non solo vengono sfruttate le tante decantate wunderwaffen (le armi meraviglia), ma Nolane si addentra all’interno dei miti ariani tanto venerati da Hitler ed il suo enturage, convinti che fosse possibile l’utilizzo di armi paranormali (cosa vista anche nell’Hellboy di Mignola). L’accanimento con cui l’Ahnenerbe si accanisce su Murnanu e il suo presunto dono è frutto di questa convinzione, così come il misterioso scavo al polo, alla ricerca di un artefatto dall’origine sconosciuta.

La trama di Wunderwaffen però è ricca di spunti interessanti, oltre ad una caratterizzazione puntuale e precisa dei vari personaggi, che traspare sia nel ricreare le figure storiche che nella interessante figura di Bergier; dalla tecnologia che precorre i tempi alla estremizzazione del male nazista, che viene arricchito di aspetti inquietanti che son fortunatamente mancati alla versione reale, passando per le trame da spionaggio che legano e contrappongono le figure dei gerarchi nazisti.

L’impianto narrativo di Nolane ha però trovato la giusta realizzazione grafica nel tratto di Maza, che in ogni tavola riesce a trasportare le idee dello sceneggiatore con precisione; le scene dei combattimenti aerei (vero asse portante de I dannati del Reich e della serie in generale) sembrano usciti da un war movie, sono intense e dinamiche, accompagnano il lettore in dodgefight estremi e lo catturano con manovre che sembrano portare gli aerei fuori dalle pagine dell’albo.

WUNDERWAFFEN 2
WUNDERWAFFEN 2

Anche I dannati del Reich (grazie al lavoro de I Cosmonauti) ci offre un’ottima storia, riuscendo a mantenere alto l’interesse acceso nel precedente capitolo, Il pilota del diavolo; il difetto di questa miniserie è che ora si prende un lungo riposo, tornando in edicola con i due capitoli finali in autunno e lasciandoci col fiato in sospeso!

SCHEDA FUMETTO


  • USCITA: 22.03.2016
  • SOGGETTO E SCENEGGIATURA: Richard D. Nolane
  • DISEGNI: Maza
  • COPERTINA: Maza/Digikore Studios
  • CURATORI: I Cosmonauti
  • CASA EDITRICE: Editoriale Cosmo
pagina Nerdgate il portale nerd

ALBO PRECEDENTE

WUNDERWAFFEN

TOP 10 FUMETTI

7.5

Buono

Inviato Speciale e Nerd di alto lignaggio, le sue prime parole sono state “spazio, ultima frontiera”; ha indagato nei misteri della galassia con R. Daneel Oliwav e cavalcato vermi delle sabbie su Dune, salvo poi venire arruolato nella Flotta Stellare e arrivare là dove nessun uomo è mai giunto prima. Esperto di Warhammer 40k, Star Trek e Star Wars,appassionato di rpg, rts e fps, vi mostrerà cose che voi nerd non potreste immaginare.
Average User Rating
9
2 votes
Rate
Submit
Your Rating
0

Leave a Reply

Lost Password