Donny Cates e Daniel Warren Johnson ospiti a Lucca Comics 2019

cates cover

Lucca Comics and Games è sempre più vicina ed iniziano a giungere i primi annunci sugli ospiti presenti all’edizione 2019. Qualche settimana fa è stato confermato Hirohiko Araki (autore del manga Le Bizzarre Avventure di JoJo) come ospite della fiera toscana, ma oggi giungono news riguardo gli autori americani.

Saldapress ha infatti diramato un comunicato stampa con il quale conferma la presenza di due astri dell’attuale comicdom statunitense: Donny Cates e Daniel Warren Johnson, che saranno quindi ospiti dell’editore emiliano. Donny Cates è attualmente il golden boy di Marvel Comics (infatti siamo convinti che anche Panini Comics ospiterà l’autore texano presso il suo stand durante la fiere lucchese), ma è anche noto per due serie creator-owned che Saldapress sta attualmente pubblicando in Italia: Redneck e Babyteeth sono infatti due ottimi prodotti nel panorama horror a fumetti.

cates 2

Daniel Warren Johnson, seppur non ricoprendo un ruolo di punta per le big two dell’editoria americana, è un autore che brilla per idee e disegni che hanno stupito tutti i lettori più appasionati. Saldapress attualmente ha pubblicato l’intera serie Extremity, scritta e disegnata da Johnson, ma a Lucca presenterà anche il primo volume di Murder Farlcon, il nuovo progetto heavy metal partorito dalla mente dell’autore ospite di questo Lucca Comics and Games 2019.

cates 1

Studente di Giurisprudenza dell’Università Aldo Moro di Bari, classe 97. Sono da sempre un appassionato di videogiochi, animazione, cinema e fumetti, prediligendo però quest’ultima passione. Preferisco il fumetto americano, ma non faccio distinzioni se si parla di una buona storia. Tra le mie letture preferite? Be’ ve ne sono parecchie, tra tutte posso dire: “Sandman” di Neil Gaiman, “Fables” di Bill Willingham e Mark Buckingam, “Hawkeye” di Matt Fraction e David Aja, “Essex County” di Jeff Lemire, “Pompeo” di Andrea Pazienza, “Devilman” di Go Nagai. Il mio film preferito è sicuramente “The Blues Brothers” di John Landis, mentre il mio film animato preferito è Toy Story… facciamo tutta la trilogia. La passione per il fumetto mi ha anche portato a scoprire i Gorillaz, virtual band britannica creata da Damon Albarn e Jamie Hawlett, creatore del fumetto “Tank Girl”. Per quanto concerne i videogiochi ho sempre prediletto le esclusive Sony e Nintendo, queste ultime hanno un ruolo principale nel mio cuore, in particolare la saga di The Legend of Zelda.

Leave a Reply

Lost Password