Crucifixion – Recensione Home Video a cura di CG Entertainment

FILM

CRUCIFIXION- IL MALE E’ STATO EVOCATO

Crucifixion – Il male è stato invocato, questo è il titolo completo di uno dei nuovi film usciti in home video grazie a CG Entertainment. In questo articolo andrò ad esaminare principalmente la versione blu-ray del titolo che potete trovare in tutti i negozi e online sul sito ufficiale CG Entertainment al prezzo di 17,99 € 

Questo film è ispirato a fatti realmente accaduti, frase che ormai troviamo molto spesso nei film di questo genere ma che ogni volta suscita allo spettatore molta curiosità ed interesse verso la trama. Questo film infatti si collega al caso del 2005 di una suora con problemi mentali morta in seguito a un esorcismo non autorizzato eseguito a Tanacu, in Romania. Il suo nome era Maricica Irina Cornic ed era stata infatti formalmente diagnosticata schizofrenica, ma il padre Daniel Petre Corogeanu fece di testa sua e si appoggiò ad un secondo parere, quello della possessione demoniaca. Il padre condusse per oltre due giorni il rito, culminato con sorella Cornici incatenata a una croce e con la sua morte per disidratazione, esaurimento e mancanza di ossigeno. la storia finisce con Corogeanu che perse la sua veste sacra e la sua libertà, finendo assieme alle complici in prigione per omicidio.

La storia del film, ovviamente, è leggermente diversa dall’originale ma la base è sempre quella dell’esorcismo di suora Maricica (che nel film si chiama Adelina) e nel film entra in gioco una giornalista newyorkese (Nicole Rawlins) che grazie al suo direttore viene spedita in europa per cercare di scoprire la verità su questo caso. Non dirò altro per evitare di spoilerare troppe cose, vi basti sapere che la trama nel film è molto piatta con un finale appena sufficiente. La giornalista Nicole passerà tutto il suo tempo durante questa ricerca in silenzio e molto lentamente attraverserà vecchie chiese, monasteri e sotterranei per cercare la verità su questo fatto. Purtroppo queste sue ricerche rendono la visione molto lenta e a tratti noiosa che viene comunque salvata da qualche flashback movimentato e qualche scena di possessione realizzata in parte bene, sono immancabili anche qui i famosi jumpscares sparsi durante il film che servono solo per spezzare questa monotona visione. La parte sicuramente migliore del film è la regia, infatti Xavier Gens sa il fatto suo visto che ha realizzato un prodotto visivamente buono, con un editing molto nitido, i vari scenari dove sono ambientate le vicende sembrano straordinari e la cinepresa cattura in modo creativo la messa in scena. Peccato, perché tutto questo ben di dio è sprecato vista la narrazione.

 

In conclusione, Crucifixion - Il male è stato evocato, è un prodotto che non porta nulla di nuovo al suo genere con una trama molto basilare e lenta ma che grazie alla sua regia riesce comunque a far godere allo spettatore di una visione esteticamente molto bella.

SCHEDA FILM


    • RILASCIATO: 30/05/19
    • GENERE: horror
    • DURATA: 89 minuti 
    • REGIA: Xavier Gens
    • SCENEGGIATURA: Chad Hayes, Carey Hayes
pagina Nerdgate il portale nerd

TOP 10 FILM

No items found.
6

Discreto

Un ragazzo, classe 96, cresciuto con una grande passione per i videogiochi e il cinema, con in sottofondo “American Idiot” dei Green Day.

Leave a Reply

Lost Password