Disney+: Tutti gli annunci di Walt Disney durante l’investor Day

Una valanga di annunci per Marvel e Lucasfilm

Damiano Vitale 12 Dic 2020

Disney+: Tutti gli annunci di Walt Disney durante l’investor Day

La notte dei Game Awards in America non ha visto soltanto l’incoronazione di The Last Of Us 2 come GOTY o gli annunci avvenuti durante la conferenza: Prima della conferenza dei Game Awards, Walt Disney ha tenuto un “Investor Day” in cui si sono rivelati tutti i progetti futuri anche per la piattaforma Disney+

I risultati finanziari di Disney+ e Hulu

Durante l’Investor Day 2020, The Walt Disney Company ha annunciato le prossime fasi del proprio ambizioso programma di espansione dell’offerta streaming mondiale, rivelando anche i risultati finanziari dell’anno
 
Bob Chapek, Chief Executive Officer di The Walt Disney Company, e Bob Iger, Executive Chairman e Chairman of the Board hanno presenziato durante la conferenza:
 “Lo straordinario successo ottenuto dalla nostra offerta esclusiva di servizi streaming, con più di 137 milioni di abbonati a livello mondiale, conferma la validità della decisione di accelerare la nostra transizione verso un modello di business che privilegi i servizi DTC”, ha dichiarato Bob Chapek.
Grazie ai nostri fantastici team creativi e a una offerta sempre più ampia di intrattenimento di alta qualità, sappiamo rispondere ai desideri dei consumatori e siamo fiduciosi di poter raggiungere i nostri obiettivi a lungo termine”.

Nel corso dell’Investor Day è stato annunciato poi, che alla data del 2 dicembre, l’insieme degli abbonati totali ai servizi dell’azienda è di oltre 137 milioni, di cui 11,5 milioni a ESPN+, 38,8 milioni a Hulu, e una cifra impressionante di 86,8 milioni di abbonati a Disney+, registrati dal lancio nel novembre 2019. Dopo aver superato tutte le aspettative, The Walt Disney Company prevede che, entro il 2024, i propri servizi streaming arriveranno a un totale di 300-350 milioni di abbonati, soprattutto grazie a un significativo aumento nella produzione di contenuti, con un obiettivo solo per Disney+ di oltre 100 titoli all’anno.

L’arrivo del pacchetto Star

Una delle buone notizie arrivate dalla conferenza, è l’annuncio dell’arrivo sul mercato, compreso quello italiano, di un servizio aggiuntivo di nome Star per la piattaforma di Streaming della Disney: Star consentirà di vedere migliaia di ore di programmi televisivi e film prodotti dagli studi creativi Disney, tra cui Disney Television Studios, FX, 20th Century Studios, 20th Television, e verrà arricchito da un’ulteriore offerta locale, laddove disponibile.

In Italia e in altri mercati europei e internazionali, Star verrà lanciato il 23 febbraio 2021 come parte integrante della piattaforma, con la propria sezione e una nuova e prestigiosa proposta di serie di intrattenimento, film, documentari e altri titoli che raddoppieranno i contenuti disponibili per gli abbonati di Disney+.

La piattaforma verrà poi aggiornata in tutto il mondo per permettere un parental control più sicuro e garantire in questo modo l’esperienza più adatta alle famiglie, che i genitori si aspettano. Sarà possibile stabilire dei limiti di accesso specifici per determinati profili sulla base della classificazione dei titoli e inoltre aggiungere un PIN per quei profili con accesso a contenuti adatti a un pubblico adulto. In Italia e in Europa il prezzo dell’abbonamento sarà di €8,99 al mese, oppure €89,99 all’anno, con una modifica analoga del prezzo in altri mercati in cui Star verrà lanciato, tra cui l’Australia, la Nuova Zelanda e il Canada.

Star è stato studiato per permettere l’arrivo di Film e Serie Tv dedicate ai più adulti come American Horror Story e probabilmente segnerà l’arrivo di Logan e Deadpool sulla piattaforma di streaming, che sono solo alcuni dei grandi assenti del catalogo

I progetti Marvel Studios e Marvel Television per Disney+

Arriviamo al piatto principale dell’Investor Day 2020: L’annuncio dei progetti Marvel e Lucas Film per il cinema e per lo streaming.
Ma partiamo con la Marvel:
Kevin Feige, presidente di Marvel Studios e chief creative officer di Marvel, ha condiviso i piani per il futuro dell’Universo Cinematografico Marvel, rivelando i dettagli relativi ai prossimi contenuti sia per Disney+ che per il cinema. Feige ha affermato “L’Universo Cinematografico intreccia storie, eroi e antagonisti attraverso 23 lungometraggi fino ad oggi. E con Disney+, siamo in grado di estendere questo modo di raccontare a un nuovo formato, creando serie che siano connesse alle nostre uscite cinematografiche, rendendo l’Universo Cinematografico Marvel più immersivo che mai”.

Tra i numerosi progetti futuri, Feige ha rivelato tre nuove serie per Disney+, inclusa Secret Invasion interpretata da Samuel L. Jackson, Ironheart con Dominique Thorne nei panni di un genio inventore, e Armor Wars interpretata da Don Cheadle nei panni di James Rhodes che affronta le peggiori paure di Tony Stark.

Sono stati annunciati poi una serie di nuovi lungometraggi, tra cui Ant-Man and The Wasp: Quantumania, il terzo film nel franchise di Ant-Man, e Fantastic Four, che introduce la finalmente nell’MCU la famiglia Richards

Tra le serie e i film già annunciati ci sono alcuni nuovi dettagli come Trama o data di uscita che elenchiamo di seguito:

WandaVision, in arrivo su Disney+ il 15 gennaio 2021, è la prima serie Marvel Studios che continua a espandere l’Universo Cinematografico Marvel. Wanda Maximoff e Visione sono due individui dotati di super poteri che conducono vite di periferia idealizzate, ma iniziano a sospettare che ogni cosa non sia come sembra.

The Falcon and The Winter Soldier, in arrivo su Disney+ il 19 marzo 2021, è una nuova serie interpretata da Anthony Mackie nei panni di Sam Wilson alias The Falcon, e da Sebastian Stan in quelli di Bucky Barnes alias The Winter Soldier. La coppia, che si è riunita nei momenti finali di Avengers: Endgame, si unisce in un’avventura globale che mette alla prova le loro abilità… e la loro pazienza. La serie composta da sei episodi include nel cast anche Daniel Brühl e Emily VanCamp che riprendono ruoli di Civil War come Sharon Carter e Barone Zemo, e Wyatt Russell in quello di John Walker

Loki debutterà su Disney+ a maggio 2021 con protagonista Loki, mentre esce dall’ombra di suo fratello in una nuova serie che si svolge dopo gli eventi di Avengers: Endgame.

Tra le serie in arrivo ci sono anche Ms. Marvel e Hawkeye con quest’ultima che ha già cominciato le riprese e vede il ritorno di Jeremy Renner come Occhio di Falco

Gli annunci LucasFilm

Lucasfilm ha annunciato un numero impressionante di serie tv Disney+ e nuovi lungometraggi destinati a la saga di Star Wars come mai prima d’ora. Tra i progetti di Disney+ troviamo: “Obi-Wan Kenobi”, con Ewan McGregor e Hayden Christensen che torna nel ruolo di Darth Vader e due nuove serie di Jon Favreau e Dave Filoni ambientate nella linea temporale di The Mandalorian: “Rangers of the New Republic” e “Ahsoka”. Quest’ultima vede al centro della storia Ahsoka Tano, che ottiene la sua prima serie da protagonista

Altri nuovi progetti annunciati per la piattaforma di Disney+ sono le serie animate “Andor”, “Star Wars: The Bad Batch”, “Star Wars: Visions”, “Lando”, “The Acolyte” e “A Droid Story”. Lo studio sta inoltre lavorando all’adattamento di “Willow” in una nuova serie con Warwick Davis che tornerà a interpretare il personaggio protagonista.

Il prossimo film di Star Wars, è previsto in uscita nelle sale americane nel dicembre del 2023, sarà “Rogue Squadron”, diretto da Patty Jenkins regista del franchise “Wonder Woman”.

Tra gli annunci di LucasFilm abbiamo anche il nuovo capitolo di Indiana Jones che vedrà il ritorno del celebre Harrison Ford nei panni dell’esploratore Indiana Jones

Durante la presentazione anche Disney ha avuto il suo spazio per annunciare alcuni progetti: In futuro arriverà un Reebot (probabilmente) della Bella e La Bestia, una serie su Cars , Cip & Ciop Agenti segreti e anche una nuova serie basata sui romanzi di Percy Jackosn e gli dei dell’Olimpo, il nuovo Peter Pan & Wendy con Jude Law ad interpretare Capitan Uncino, oltre ad alcuni film in accesso vip come Raya e l’ultimo Drago in arrivo nel 2021

Se il 2020 è stato un anno in cui abbiamo visto pochi contenuti originali rispetto alla mole di contenuti annunciati, il prossimo anno di certo non sarà un anno deludente a livello di Serie e Film per la piattaforma rivale di Netflix che punta sempre di più a conquistare un ruolo di rilievo nel mercato dello streaming


Tag:, , , , ,

Lascia un commento