Funko Pop: le 5 più belle Funko Pop Harry Potter

Le nostre personali scelte in merito!

Funko Pop Harry Potter, le più belle scelte da noi!

Oggi, per tutti gli amanti delle stupende miniature da collezione Funko Pop, andiamo a scoprire quali, a nostro parere, sono le migliori 5 Pop dedicate al fantastico mondo della saga di Harry Potter!

Se sei stato quindi come noi un amante del giovane maghetto creato dalla Rowling, non potrai fare a meno di desiderare queste irresistibili e bellissime Pop di Harry e i suoi amici, scopriamole assieme!

1 Funko Pop Harry Potter: Harry Potter With Prophecy, N.32

1 Funko Pop di Harry Potter: Harry Potter with prophecy, N.32

Tra le varie pop dedicate a Harry Potter, quella che ci è sembrata la più carina, è quella che lo ritrae con l’immancabile bacchetta nella mano destra, e la sfera con rinchiusa la profezia nella mano sinistra, chiaramente per tutti gli amanti della serie, questa pop ci rimanda al quinto libro della saga, ovvero Harry Potter e l’ordine della fenice!


2 Funko Pop Harry Potter: Dementor, N.18

2 Funko Pop di Harry Potter: Dementor, N.18

Parliamoci chiaro, indubbiamente tutti gli amanti della serie potranno concordare su quale tra le tante figure, o personaggi della saga di Harry Potter, deteneva il più alto punteggio di inquietudine e paura trasmessa a chi leggeva i libri, oppure guardava i film della saga; sicuramente i Dissennatori di Azkaban spiccavano tra i primi posti, la pop dedicata a loro, nella sua straordinaria meticolosità con cui li rappresenta, ci trasmette e rievoca tutte quelle paure già vissute al loro primo incontro!


3 Funko Pop Harry Potter: Mad-Eye Moody, N.38

3 Funko Pop di Harry Potter: Mad-Eye Moody, N.38

Apparso per la prima volta nel quarto libro della saga di “Harry Potter e il calice di fuoco”,  il personaggio di Malocchio Moody ha destato da subito grande curiosità e interesse per tutti i lettori, la scelta di includere la sua pop in questo elenco, non è per il carisma del personaggio, in quanto ce ne sono di decisamente migliori, ma per la sua splendida fattura e i particolari minuziosi che la compongono!


4 Funko Pop Harry Potter: Dobby, N.17

4 Funko Pop di Harry Potter: Dobby, N.17

Chi ha letto Harry Potter non può non conservare nel cuore un posto speciale per questo splendido personaggio della saga, apparso per la prima volta nel secondo libro, “Harry Potter e la camera dei segreti”, Dobby è un simbolo di lealtà e amicizia, la sua morte, è uno tra i tanti momenti più commoventi della saga. Nella sua rappresentazione in pop lo possiamo vedere vestito della sua sporca e povera tunica, e del calzino (con cui si guadagnò la libertà) stretto nella sua mano destra.


5 Funko Pop Harry Potter: Ron Weasley Yule Ball, N.12

5 Funko Pop di Harry Potter: Ron Weasley Yule Ball, N.12

Il quinto posto di questa particolare lista lo dedichiamo al grande amico di Harry Potter, stiamo parlando ovviamente di Ron, abbiamo però scelto la pop che lo ritrae vestito dell’abito da cerimonia che indossò al ballo del ceppo, nel quarto libro della saga,” Harry Potter e il calice di fuoco”, la pop nei suoi minuziosi e precisi dettagli, ci mostra i merletti rosa di cui tanto si vergognava! Fantastica!


Non è stato per nulla facile scegliere solamente 5 Funko Pop Harry Potter da inserire in questa lista (in cui l’ordine di apparizione non ne determina la preferenza), sono tutte bellissime, ed ogni personaggio della saga in formato Funko Pop, ci rievoca dolci e bellissimi ricordi, queste però sono quelle che ci sono piaciute di più, e tu quali avresti scelto? faccelo sapere nei commenti qui sotto!

Sperando che l’articolo vi sia piaciuto, vi aspettiamo prossimamente per altri articoli dedicate alle mitiche Funko Pop, che stanno facendo impazzire tutti quanti (me compreso!), a presto quindi, un saluto dal vostro Sheerva!

Se ami Harry Potter, potrebbe interessarti questo nostro articolo dedicato a GELLERT GRINDELWALD

Videogiocatore già dalla tenera età di 5 anni (ricorda ancora quando accompagnava suo nonno a giocare a carte al bar nel pomeriggio e si spendeva le 1000 lire che gli regalava al videogioco di turno.) dopo anni di sacrifici e sogni infranti riuscì ad avere la sua prima macchina da gioco casalinga, aveva 11 anni ed era un bellissimo Commodore 128. Amante del fantasy in tutte le sue sfumature, tanto da sognare di vivere un giorno nella terra di mezzo oppure di studiare a Hogwarts, terribilmente malato di MMORPG, una piaga che lo colpì quando iniziò a giocare a Dark Age of Camelot nelle fantastiche foreste di Hibernia.

Lost Password

Sign Up