Google Stadia: tutti i giochi disponibili nel 2020

Google Stadia: tutti i giochi disponibili nel 2020

Una delle più grandi critiche giunte dal lancio di Google Stadia è la sua limitata selezione di giochi. Senza dubbio Google Stadia funziona e addentrandoci nel corso del 2020, il servizio di streaming del gioco migliorerà man mano che acquisirà una varietà di funzioni indispensabili. Oltre agli sforzi di Google, gli sviluppatori di giochi e gli editori faranno la loro parte per rendere Stadia eccezionale nel corso dell’anno.

Nel bene e nel male, non tutti i giochi in uscita per Google Stadia nel 2020 sono necessariamente nuovi. Sebbene nessuno dei giochi della piattaforma finora sia abbastanza vecchio per essere considerato “classico”, alcune delle prossime uscite di Stadia nel 2020 sono semplicemente riportati da altre piattaforme.

Stando così le cose, questi giochi potrebbero arrivare su Google Stadia in qualsiasi momento nel 2020, anche se solo alcuni hanno ricevuto una data di rilascio ufficiale.

Ecco i giochi in arrivo su Google Stadia nel 2020

  • The Crew 2:
    Allo stato attuale, per Google Stadia sono disponibili solo due giochi di corse: GRID e Trials Rising. Per coloro che cercano un’esperienza di guida meno rigida, il mondo aperto di The Crew 2 di Ubisoft pubblicato nel 2018, dovrebbe sicuramente stuzzicare la curiosità. The Crew 2 infatti va ben oltre un tradizionale gioco di “guida” avendo a disposizione anche motociclette, barche e persino aerei.
  • Doom:
    Google Stadia è impressionante nel comparto ingegneristico per quanto riguarda i codec video, ma l’unica domanda che conta davvero è: “Può far girare DOOM?” Per Google Stadia, la risposta è un enfatico sì. Pubblicato originariamente nel 2016, DOOM è una nuova versione fluida e frenetica del progenitore del 1993 del genere sparatutto in prima persona, che ti consente di combattere in giro per Marte contro demoni infernali. Con ogni probabilità, DOOM verrà lanciato su Google Stadia insieme al suo sequel, DOOM Eternal, che è attualmente previsto per il 20 marzo.
  • The elder Scroll Online:
    Nonostante sia stato originariamente pubblicato oltre cinque anni fa, uno dei giochi che secondo me sarà disponibile nel 2020 è The Elder Scrolls Online, in quanto sarà il primo MMORPG tradizionale disponibile per Google Stadia. Come giocatore di lunga data degli MMO, la prospettiva di poter giocare ovunque, senza essere legato a uno schermo particolare è davvero eccitante.
  • Superhot:
    SUPERHOT è un gioco del 2016 che sicuramente si distingue dalla massa. L’idea centrale del gioco è che il tempo progredisce solo mentre ti muovi, consentendo uno stile di combattimento simile a Matrix. Quando SUPERHOT arriverà su Google Stadia, nel 2020, sarà accompagnato dal pacchetto di espansione Mind Control Delete.
  • Tom Clancy’s The Division 2:
    Se ti piacciono le idee di gioco che ci sono dietro Destiny 2, ma stai cercando un’esperienza simile ma con meno fantasy fantascientifico, tieni d’occhio Tom Clancy’s The Division 2. Il gioco originariamente pubblicato nel febbraio dello scorso anno, mette i giocatori nel mezzo di una zona di guerra a Washington, DC. Tom Clancy: Breakpoint, è stato appena pubblicato poco tempo fa per Stadia e si spera che questo accada a breve anche per The Division 2.


Giochi esclusivi a tempo su Stadia in arrivo nel 2020

Da anni ormai, le guerre per console sono state decise in base alle esclusive. Allo stato attuale, God of War e Sea of ​​Thieves rappresentano una valida base rispettivamente per PlayStation 4 e Xbox One. Guardando al 2020, non sono state ancora annunciate esclusive complete per Google Stadia, ma ci sono almeno alcune esclusive a tempo. Questi giochi finiranno per arrivare su altre piattaforme ma inizieranno esclusivamente su Google Stadia.

  • Get Packed:
    Get Packed è un gioco che parla di un equipaggio in movimento che segue da vicino la Legge di Murphy – tutto ciò che può andare storto andrà storto. Get Packed non ha ancora una data di uscita, ma sappiamo che sarà un’esclusiva di 6 mesi nel corso del 2020 per Google Stadia.
  • Orc Must Die: 3
    L’adorata serie di giochi di difesa dell’orda cooperativa in stile arcade Orcs Must Die! sta tornando con il suo terzo capitolo nel 2020. Gli sviluppatori della Robot Entertainment hanno annunciato che il gioco sarà un’esclusiva a tempo per Google Stadia perché la piattaforma di streaming consente loro di gestire più nemici sulla mappa in ogni ondata di quanto una console tradizionale possa gestire.
  • Spitlings
    Spitlings è un gioco multiplayer cooperativo colorato ma vertiginoso “hardcore arcade” per un massimo di quattro giocatori. L’obiettivo del gioco è quello di usare le particolari abilità del personaggio per far scoppiare tutte le bolle attraverso ogni livello, ma se un giocatore muore l’intero livello ricomincia da capo.


Nuove uscite Stadia 2020

Mentre le ripubblicazioni sono importanti, poiché aprono i giochi a un nuovo pubblico, ciò che rende davvero interessante Google Stadia è l’accesso istantaneo agli ultimi titoli. Finora, nove giochi sono stati annunciati come titoli Stadia, anche se non sappiamo ancora con certezza se le versioni Stadia verranno lanciate contemporaneamente alle altre piattaforme.

  • Baldur’s Gate 3:
    I fan di Dungeons and Dragons si rallegrano! La tanto attesa continuazione della serie di videogiochi Baldur’s Gate arriverà su Google Stadia e su altre piattaforme nel 2020. Mentre poco si sa sul gioco in questo momento, è molto probabile che Baldur’s Gate 3 seguirà i suoi predecessori nel far combaciare le regole e le mosse di Dungeons and Dragons. Per gli amanti del genere questo è sicuramente uno dei giochi più attesi per il 2020.
  • Cyberpunk 2077:
    Senza dubbio, il titolo più emozionante mostrato all’E3 2019 è stato Cyberpunk 2077, di CD Projekt Red, resi famosi per la serie di giochi The Witcher. Come suggerisce il nome “Cyberpunk”, il gioco presenta un design e uno stile grafico incredibili che mostrano i duri aspetti negativi di un boom tecnologico combinato ad un collasso della società. Data l’enfasi sulla tecnologia, quale modo migliore per godersi Cyberpunk 2077 quando uscirà a partire dal 16 aprile, che su Google Stadia?
  • Destroy all Humans!:
    Nell’era dei giochi per PlayStation 2, Pandemic e THQ ci hanno entusiasmato con una parodia esilarante dell’era della Guerra Fredda e delle sue cospirazioni aliene, dandoci l’opportunità di usare armi bizzarre per fare, come suggerisce il titolo del gioco, Destroy all Humans! Avanzando rapidamente fino al 2020, THQ Nordic sta facendo risorgere questo franchise con una nuova interpretazione del gioco e lo porterà su Google Stadia nel 2020.
  • Doom: Eternal:
    L’anno scorso eravamo abbastanza fiduciosi che Doom: Eternal di id Software sarebbe stato uno dei titoli presenti al lancio di Google Stadia. Sfortunatamente, il gioco ha dovuto affrontare alcuni ritardi e ora è previsto su tutte le piattaforme il 20 marzo.
    Doom: Eternal ti riporta nella mischia come uomo contro l’intero esercito di forze demoniache, in un bagno di sangue assoluto circondato da temi religiosi e discorsi sulle profezie.
  • God and Monsters:
    Dai creatori di Assassin’s Creed Odyssey, Gods & Monsters è la risposta di Ubisoft alla leggenda di Zelda: Breath of the Wild di Nintendo. Il gioco, che uscirà il 25 febbraio 2020, ti mette nei panni di un eroe dimenticato da tempo, cercato dagli dei della mitologia greca per sconfiggere Typhon, il padre dei mostri.
  • Marvel’s Avengers:
    Crystal Dynamics ed Eidos Montreal si sono uniti per creare uno dei giochi più attesi del 2020, Marvel’s Avengers. Potrai prendere il controllo dei tuoi Vendicatori preferiti mentre provi a riconquistare il rispetto della popolazione a seguito di un disastro per cui sono stati incolpati dei supereroi. Marvel’s Avengers debutterà il 15 maggio.
  • Monster Energy Supercross 3:
    La casa produttrice italiana Milestone ha annunciato che Monster Energy Supercross 3 verrà rilasciato su tutte le principali piattaforme tra cui Nintendo Switch e Google Stadia il 4 febbraio 2020. Il gioco continua sulla formula di offrire ai giocatori il meglio di ciò che l’American Motorcycle Association Supercross Championship 2020 ha da offrire, pur essendo ovviamente sponsorizzato da Monster Energy.
  • Watch Dogs Legion:
    Come avrete notato, Ubisoft è andata all-in su Google Stadia. A seguito di Assassin’s Creed: Odyssey, il loro prossimo titolo di punta pronto ad arrivare su Stadia sarà Watch Dogs Legion. Il terzo capitolo della serie Watch Dogs vedrà la luce su Google Stadia il 6 marzo 2020.
  • Windjammers 2:
    Oltre 25 anni fa, Data East ha pubblicato una versione iper-stilizzata di Pong con il nome di Windjammer. Dotemu, lo studio responsabile della riedizione del gioco 2017, sta modernizzando il gioco e aggiungendo nuove meccaniche nel sequel, Windjammers 2.  Windjammers 2 doveva uscire l’anno scorso, prima di affrontare alcuni ritardi nello sviluppo, ed è ora previsto per il 2020.
Amante di cinema sin dalla più tenera età, è cresciuto guardando ogni tipologia di film. I suoi generi preferiti sono horror, fantastico e fantascienza. Le pellicole che lo hanno segnato nel profondo sono Essi vivono, la Cosa, Aliens, Psycho, I guerrieri della notte. Appassionato di grafica e arti visive, colleziona manifesti a tema cinematografico.

Leave a Reply

Lost Password