I nuovi giochi PS4 dovranno essere compatibili con la nuova PS5

Parliamo di retro compatibilità PS5

Damiano Vitale 29 Mag 2020

I nuovi giochi PS4 dovranno essere compatibili con la nuova PS5

Da una nota di Sony indirizzata agli sviluppatori, si leggono le nuove regole che le software house dovranno seguire per i giochi in uscita su PS4 e per quelli che usciranno per la nuova console. In particolare Sony richiede che i titoli che sono in sviluppo o in uscita siano compatibili con in tutto e per tutto con la PS5 così come lo sono con l’attuale generazione. Andando più nello specifico, nella nota si legge anche della questione retro-compatibilità:

  • se un gioco verrà rilasciato prima del 13 luglio di quest’anno, non sarà obbligatoria nessuna Patch o Remastered per garantire la compatibilità con PlayStation 5
  • se un gioco verrà rilasciato dopo il 13 luglio, una Patch o Remastered di quel gioco sarà obbligatoria per garantire la compatibilità con PlayStation 5

E’ chiaro quindi come Sony stia seguendo lo Smart Delivery , a cui molte software house hanno già aderito, della rivale Microsoft anche per i giochi già usciti da tempo come dichiarato proprio da PlayStation a Marzo

” ci aspettiamo che i titoli retro-compatibili gireranno su PS5 con performance maggiori che possano trarre beneficio da maggiori o più stabili FPS e risoluzione maggiore. Nella sua presentazione, Mark Cerny ha mostrato i 100 titoli più giocati su PS4 dimostrando quanto stanno andando bene i nostri sforzi sulla retro-compatibilità. Abbiamo già testato centinaia di giochi e ne testeremo ancora di più con l’avvicinarsi del lancio. Rilasceremo ulteriori aggiornamenti sulla retro-compatibilità, e sulla PS5, nei mesi a venire. Rimanete sintonizzati!”

FONTE : Eurogamer


Tag:, ,

Lascia un commento