Jujutsu Kaisen: recensione del primo volume

Se ti avvicini troppo all'abisso, l'abisso potrebbe diventare parte di te.

Mattia Forleo 11 Dic 2020

Oggi vi parlerò di Jujutsu Kaisen, uno shonen dark action, scritto e disegnato da Gege Akutami, che nell’ultimo anno ha raggiunto il titolo di campione di vendite in Giappone e che ha visto iniziare da poco il proprio adattamento animato su Crunchyroll. Il manga, ancora in corso d’opera, conta 13 volumi pubblicati in patria, mentre qui in Italia la Planet Manga ci propone momentaneamente solo i primi 5 volumi al prezzo di copertina di 4.90£. Possiamo inoltre trovare tra gli scaffali delle nostre fumetterie il primo volume nella sua versione regular e in ben due edizioni variant. Una tra queste può essere ottenuta soltanto acquistando l’early access, che in aggiunta al primo volume nella sua edizione limitata contiene anche un magnete e una cartolina, tutto al prezzo di 9.90£. L’altra limited edition invece è disponibile al prezzo di 6.50£. In aggiunta a ciò vediamo anche pubblicato il volume 0 dell’opera, un prequel dei fatti che vengono narrati nella storia principale, sempre al prezzo di copertina di 4.90£.

Questa storia, incentrata su maledizioni e sigilli, vede come protagonista Yugi Itadori, un ragazzo che si iscrive al Club di ricerca sull’occulto della sua scuola. Grazie alle sue incredibili doti fisiche un giorno riesce a tenere testa ad una maledizione, per salvare i suoi due compagni ma riuscirà a sconfiggerla solo grazie ad un aiuto inaspettato. Da quel momento il ragazzo andrà sotto la supervisione di Gojo Satoru, che lo porterà alla Tokyo Metropolitan Technical High School of Sorcery, dove imparerà a esorcizzare le maledizioni. Inizia dunque una nuova vita per Itadori, nella quale si ritroverà coinvolto in svariate missioni, affiancato da nuovi compagni e dagli insegnanti della nuova scuola.

Jujutsu Kaisen è sicuramente uno dei battle shonen più apprezzati e acclamati dell’ultimo anno. Maledizioni, esorcismi, battaglie e poteri, un mix perfetto per la riuscita di un manga che può durare nel tempo, nel caso riesca a mantenere il livello su cui sta viaggiando. L’opera di Akutami presenta una trama avvincente, degli scontri emozionanti e mozzafiato e dei personaggi ben caratterizzati, sia negli atteggiamenti che nel design. La bandana sugli occhi di Gojo rende il personaggio più interessante grazie all’alone di mistero che si crea attorno a lui. Le creature da esorcizzare inoltre sono di alto livello, presentando un aspetto accattivante e rendendo la trama dell’opera intrigante e coinvolgente. I disegni sono ben fatti e rendono sicuramente più piacevole la lettura del volume, il quale presenta anche qualche siparietto comico che spezza i vari momenti di tensione generati dagli scontri.

L’opera di per sé non presenta numerosi elementi innovativi, riprendendo elementi tipici di altri battle shonen che hanno fatto la storia di questo genere. Nonostante ciò però già dal primo volume il manga riesce ad avere una sua identità, con un buon potenziale che può soddisfare i lettori nel corso dei prossimi volumi.

CONCLUSIONI: Per concludere, leggete assolutamente Jujutsu Kaisen se siete amanti dei battle shonen perché non ne rimarrete delusi. Ci si può mettere in pari velocemente contando ancora pochi volumi qua in Italia, e nel caso non foste convinti al 100% di investire su questo manga, provate a dare un'occhiata all'anime che è veramente ben fatto e che sta ottenendo un discreto successo in tutto il mondo.

VOTO FINALE: 8

SCHEDA FUMETTO

  • DATA RILASCIO: 31/10/2019
  • SOGGETTO: Gege Akutami
  • SCENEGGIATURA: Gege Akutami
  • DISEGNI: Gege Akutami
  • COLORI: Bianco e nero
  • CASA EDITRICE: Planet Manga
ULTIME NEWS






Tag:, , , , ,

Lascia un commento