Leo va dal barbiere – Recensione

GIOCHI DI RUOLO E DA TAVOLA

LEO VA DAL BARBIERE: DIVERTIMENTO PER GRANDI E PICCINI

leo va dal barbiere: gioco da tavola della DV giochi per i più piccoli - coverRieccoci cari Gaters a riparlare di giochi da tavolo, questa volta però lo facciamo dedicando questo articolo ai più piccini, parlando infatti di un gioco creato apposta per loro che però credetemi, non mancherà di far divertire anche i più grandi, e poi lo sappiamo bene che noi nerd alla fine soffriamo della sindrome di Peter Pan… vi presentiamo quindi Leo va dal barbiere, prodotto e distribuito dalla DV Giochi in vendita qui sul loro store.

Nel nostro peregrinare tra gli stand di Lucca Comics, ci siamo imbattuti piacevolmente nello stand della DV Giochi, dove siamo stati accolti dalle gentilissime ragazze, che ci hanno elencato e spiegato nel dettaglio alcuni dei loro prodotti in esposizione presso lo stand. Giochi ovviamente che potevano essere tutti provati assieme a loro, io quindi ho unito l’utile al dilettevole, infatti oltre ad essere li soprattutto per lavoro più che per diletto, avevo il compito di trovare un pensiero da portare a mio figlio per il ritorno a casa. I giochi da tavolo da noi in famiglia, sono un vero è proprio must have, infatti spesso nel dopocena facciamo una partitina a qualcosa prima di andare tutti a letto (almeno loro…). Questo ci da modo di avvicinarci e condividere con mio figlio, del tempo in un attività ludica che incontra il parere favorevole sia suo che nostro.

Dopo una breve ma accurata descrizione del gioco da parte di una delle ragazze allo stand, ho capito immediatamente che Leo va dal barbiere, sarebbe stato un ottimo acquisto, e infatti il mio intuito non ha sbagliato, oltre a quello ho acquistato anche Happy Salmon, ma di quest’altro gioco parleremo in seguito!


Leo va dal barbiere, è la scelta giusta per avvicinare i più piccolini ai propri genitori giocando assieme!


I lati positivi di questo gioco sono molti, partiamo dal fatto che è un gioco cooperativo, quindi ottimo per i più piccolini che spesso sono molto più competitivi di noi adulti. Scopo del gioco, è quello di portare assieme questo buffo leone di nome Leo dalla scimmia Bobo che è il parrucchiere di tutti gli animali dalla giungla. Per farlo avremo a disposizione 5 giorni di tempo, scanditi da un coloratissimo orologio a lancette, il problema è che Leo è un chiacchierone e spesso perde tempo con gli altri animali lungo il tragitto per andare da Bobo, questo fa in modo che non riesca mai ad arrivare in tempo prima della chiusura del negozio, rimandando così al giorno seguente l’arduo compito, e facendo crescere la chioma di Leo sempre di più!

leo va dal barbiere: gioco da tavola della DV giochi per i più piccoli - contenuto gioco

Sostanzialmente, Leo va dal barbiere è un gioco in cui con un pizzico di strategia, e una buona memoria collettiva, che serve per memorizzare la posizione degli animali sui tasselli coperti del percorso (che vengono poi ricoperti a inizio di ogni nuovo giorno), può essere portato facilmente a termine in partite di al massimo 30 minuti.

Ultimo aspetto degno di nota è che sia la scatola, che il gioco in se, sono contraddistinte da colori vivi e disegni dallo stile cartoon, questo fa in modo che il gioco venga maggiormente apprezzato dai bambini, che ne dovrebbero essere i maggiori fruitori, infatti spesso il loro l’impatto visivo è più importante dei contenuti in se.

Per concludere infine vogliamo ringraziare tutto lo staff dello stand DV Giochi, ci siamo sentiti coccolati e seguiti sia dalla scelta del gioco, fino anche alle casse dove ci hanno regalato un sacco di gadget. Ringraziamo inoltre la gentilissima e disponibile Barbara Rol, responsabile delle pubbliche relazioni, che abbiamo avuto il piacere di conoscere e con cui abbiamo scambiato qualche parola interessante nel marasma della fiera.

Leo va dal barbiere è un gioco che merita veramente l'acquisto, se anche voi come me avete dei bambini piccoli a casa e amate giocare con loro ai giochi da tavolo, non dovete farvelo assolutamente sfuggire. Le partite veloci e semplici, fanno di Leo va dal barbiere il gioco ideale da posizionare tra il mondo di noi adulti e quello dei nostri piccoli nerd!

SCHEDA GIOCO

  • CREATORE: Leo Colovini
  • RATING: 6+
  • NUMERO GIOCATORI: 2-5
  • DISTRIBUTORE: DV Giochi
pagina Nerdgate il portale nerd

SEGUICI SU FEEDLY

follow us in feedly

Good

  • Coloratissimo e ben curato
  • Divertente per grandi e piccini
  • Meccaniche di gioco semplici
  • Partite veloci
  • Gioco cooperativo

Bad

  • Potrebbe essere troppo semplice per alcuni
7.5

Buono

Videogiocatore già dalla tenera età di 5 anni (ricorda ancora quando accompagnava suo nonno a giocare a carte al bar nel pomeriggio e si spendeva le 1000 lire che gli regalava al videogioco di turno.) dopo anni di sacrifici e sogni infranti riuscì ad avere la sua prima macchina da gioco casalinga, aveva 11 anni ed era un bellissimo Commodore 128. Amante del fantasy in tutte le sue sfumature, tanto da sognare di vivere un giorno nella terra di mezzo oppure di studiare a Hogwarts, terribilmente malato di MMORPG, una piaga che lo colpì quando iniziò a giocare a Dark Age of Camelot nelle fantastiche foreste di Hibernia.

Lost Password