Presentazione Souls I

Presentazione Souls I

La EtroMirroR mette in atto scelte stilistiche contraddittorie, inserendo una branchia dell’arte figurativa, all’interno di un testo, definito “serio”. Cerca di creare, un modo nuovo di approcciarsi a disturbi alimentari, violenze, sport, doping e tutta una serie di problematiche sociali e personali. Sinergie tra scrittore e artista, tra atleta ed editore.

Copertina di “Tacco e punta Giuliana, tacco e punta!” a cura di Marcello Mariano.

Per questo libro dà vita ad una collaborazione con l’artista Marcello Mariano e il suo progetto Souls I: un bel racconto intimo, personale e introspettivo di persone, dei loro segreti, delle loro paure e delle loro vite messe totalmente a nudo (n.d.r. Marcello Mariano).
L’artista si mette in discussione lavorando su una foto non sua (fotografo P. Corrias, visibile con i suoi lavori all’interno del testo in prove di copertina) rappresentando e presentando l’atleta e la donna, presentando anche altre foto per presentare il progetto.

Retro del libro “Tacco e punta Giuliana, tacco e punta!” realizzato sempre da Marcello Mariano

Il progetto Souls è un lavoro artistico molto intimo che cerca di mettere a nudo le persone, allo stesso modo crea confronto nell’essere e nell’apparire. Ciò che siamo, cosa siamo e cosa regaliamo al mondo ogni volta che ci rapportiamo ad esso.

Le fotografie lavorate, sono specchio di chi, si mette in gioco. Lo spettatore diviene il protagonista.
Le leggende narrano che l’obbiettivo rubi l’anima, sarà vero? Sappiamo per certo che rivedersi in una rielaborazione di sé, crea uno strano effetto di sorpresa, di dubbio, di non accettazione o esaltazione di sé. I dettagli, i simboli e il concetto di ciò, che raccontiamo, vengono racchiusi o aperti attraverso le righe dei colori e per alcuni versi piccoli gesti, quasi scarabocchi che creano e sviano la messa a
fuoco del soggetto allargando le prospettive, rigenerando il soggetto che diventa soggetto/oggetto.

L’arte visiva possiede ancora un ruolo fondamentale nella vita e cultura contemporaneamente;
Non è, solo input continui di immagini. L’arte è il paradosso di ciò che vediamo e viviamo. L’arte è testa, cuore e stomaco, e non una fredda fotografia, bisogna solo saper insegnare ad osservare.

L’artista Marcello Mariano per l’occasione realizza la copertina del testo creando un gioco di nero a pennellata, che racconta e racchiude la forza del primo piano del rosso dall’atleta che gioca e si mostra con scarpe a tacchi alti. Anche qui possiamo notare, ad esempio il doppio binario (non da tutti comprensibile) tra essere atleta e donna.

Souls I

Il progetto qui presentato nasce con l’arduo compito di raccontare le persone in maniera intima e personale, andando a mostrare verso un pubblico, quello che i soggetti qui rappresentati non andrebbero mai a raccontare di spontanea volontà.

Aiutato da un writer, e da una psicologa, ma solo nella prima fase, sono an-dato ad estrapolare alcune informazioni da alcuni documenti che mi sono stati inviati, interpretandoli e cercare di trasformare le paure, le titubanze, ma anche le passioni, in simboli.

In questo lavoro, sono state poste numerose domande: segno zodiacale, fobie, passioni, sogni, genere musicale preferito, aspettative per il futuro, preoccupazioni, timori ed ambizioni.

Tutto è quindi stato tradotto in maniera quasi astratta e non sempre conci-sa: questo per permettere più creatività, ma anche più libertà nel gestire gli equilibri all’interno della foto, tra colori, forme e composizioni.

Souls I è solo la prima tranche di un progetto, Souls, e allo stato attuale sta seguendo anche la seconda parte, Souls II, mentre la terza ed ultima parte

 

Marcello Mariano

Nasce a Roma il 22 dicembre 1988, e si appassiona subito alla fotografia grazie all’amore per l’arte trasmesso dai genitori, e dal nonno, noto fotografo di scena del cinema. Oltre a ciò, ha influito anche la sua poca capacità nella pittura.

Inizia così un percorso quasi decennale, in cui Marcello inizia, come molti fotografi, una duplice carriera, quella professionale e quella artistica. Quella professionale si incentra su book, eventi, backstage e fotografia di scena cinematografica con la Uxor Film, mentre quella artistica si incentra sulla pop art, sull’avant pop, e la fotografia concettuale, esibendosi in alcune mostre. Si professa grande amante della carbonara e dei tortellini.
FacebookInstagramLinkedinWebsite.

 

La presentazione è sponsorizzata dalla Uxor Film.

EtroMirroR Ed. / Ed. Musicali
presenta
Souls I

in

“Tacco e punta Giuliana, tacco e punta!”

Presentazione del libro e del progetto

1° giugno alle ore 18:00

Booklet LeTorri

Via Amico Aspertini 410, 00133 Rome

Incontro con l’autore M. Morelli

Intervengono

Giuliana Salce
Paolo Masini Roma BPA
Artista Marcello “Mars” Mariano
Editore Marica Petti

Ingresso Gratuito

Info uf.stampaetrom@gmail.com
Fb: @etromirror
IG: @etrom_mirror
Mobile: +39 3925342077

Classe 1996, nato con il joystick della Ps1 in mano avviando la carriera videoludica attraverso giochi del calibro di Spyro e Medievil. Amante di (quasi) tutto ciò che viene etichettato come “da nerd”, tenta ogni giorno una via di fuga dal mondo reale tramite videogiochi, film, fumetti e serie tv. Si sente segretamente Batman.

Leave a Reply

Lost Password