WWE 2K18 – Recensione

VIDEOGAMES

WWE 2K18 : L’IMMANCABILE APPUNTAMENTO ANNUALE CON IL GRANDE WRESTLING

WWE 2K18 è il classico appuntamento annuale per tutti i fan del wrestling, i ragazzi di Yuke’s hanno ascoltato i consigli dei giocatori per realizzare un gioco che c’è la fa… ma non del tutto.

Quest’anno il gameplay è al centro delle attenzioni, è stato ridefinito e migliorato con delle nuove aggiunte come le nuove sottomissioni e le prese, difatti per sottomettere o evitare una sottomissione si potrà scegliere tra il discutibile sistema “a rotazione di stick” dello scorso anno e uno più pratico legato alla pressione di combo di tasti. La caratteristica che più salta all’occhio è la possibilità di fare match con ben 8 lottatori su ring, una scelta molto gradita ma che presenta cali di frame rate abbastanza presenti. Per quanto riguarda il resto, il gameplay rimane inavriato, stessa legnosità dei movimenti, ma molto facile da imparare e divertente, idem per le contromosse dove dobbiamo premere il tasto che comparirà nel tempo giusto. Tecnicamente invece abbiamo un notevole passo avanti, ogni lottatore in questo capitolo è relizzato magnificalmente, aggiunte inoltre nuove animazioni che renderanno più “reali” i nostri lottatori. Il roaster è il più grande mai realizzato, un mix tra star dell’attuale WWE (uomini, Divas e manager), leggende di svariate epoche e, ovviamente, una buona parte che arriva direttamente dalla NXT.Parlando delle modalità di gioco, la più importante e sicuramente una tra le principali è “Il mio giocatore” dove creiamo la nostra superstar con un editor davvero ottimo e scegliamo se farla scontrare con altri giocatori in “Road to Glory” o se preferiamo iniziare la carriera da wrestler con “La mia carriera“. Nella prima abbiamo una veriante della carriera online, dove ci sfidiamo contro altri giocatori reali e guadagniamo crediti, nella seconda invece abbiamo una carriera molto più bella rispetto all’anno scorso, partiremo come sempre dal performance center di Orlando, sino a WrestleMania; tutto questo passando per NXT, SmackDown, Raw, i titoli e i PPV. Nella carriera inoltre è stata aggiunta una piccola parte free roam prima di ogni show, dove saremo nel backstage e potremo parlare con le varie superstar, manager e addirittura svolgere missioni secondarie che purtroppo alla lunga sono molto ripetitive. Ottima anche la classica modalità “Universe” dove gestiamo i vari show WWE e possiamo simulare gli incontri o giocarli. Parlando del comparto audio, le voci dei wrestler purtroppo sono ancora inesistenti e abbiamo una soundtrack come al solito ottima ma che presenta poche canzoni.


 

 

WWE 2K18 è il miglioramento del predecessore, con una grafica impeccabile, modalità divertenti, roaster incredibile e tanto divertimento. Ma comunque resta sempre il classico titolo che tecnicamente dovrebbe migliorare molto e l'assenza di una vera e propria modalità carriera come i vecchi titoli si fa sentire. Vi consigliamo questo titolo solo se non avete ancora giocato al precedente, queste piccole aggiunte per chi ha già il 2017 non lo rendono acquistabile a prezzo pieno (almeno che non siate dei super fan della WWE ovviamente)

SCHEDA GIOCO

    • RILASCIO: 17/10/2017
    • GENERE: Sportivo
    • SVILUPPATORE: Yuke’s Future Media Creators
    • PUBLISHER: 2K Sports
    • PIATTAFORMA: Playstation 4, Xbox One, PC, Nintendo Switch
pagina Nerdgate il portale nerd

TOP 10 VIDEOGIOCHI DEL MESE

SEGUICI SU FEEDLY

follow us in feedly

Good

  • "La mia carriera" è un ottimo punto di partenza per il futuro
  • Roaster immenso
  • Graficamente ottimo

Bad

  • Gameplay ancora legnoso e nulla di ecclatante
  • Bug e Glitch presenti
7.5

Buono

Un ragazzo, classe 96, cresciuto con una grande passione per i videogiochi e il cinema, con in sottofondo “American Idiot” dei Green Day.
Average User Rating
7.1
2 votes
Rate
Submit
Your Rating
0

Lost Password