TOP 10: FILM CULT DA RECUPERARE IN QUARANTENA! (2000/2010)

Irene Stella , , 14 Apr 2020

Dopo la TOP 10: FILM CULT DA RECUPERARE IN QUARANTENA! (1970-1990) e la TOP 10: FILM CULT DA RECUPERARE IN QUARANTENA! (1990-2000) con film da recuperare in questi lunghi giorni di quarantena. Oggi proponiamo la TOP 10: FILM CULT DA RECUPERARE IN QUARANTENA! (2000-2010) con 10(+1) film che hanno fatto la storia del cinema dal 2000 al 2010 specificando che abbiamo escluso dalla classifica le saghe (Come Batman, Harry Potter, Il signore degli anelli ecc…).


10 – Non è un paese per vecchi (2007)

Durante una battuta di caccia in solitaria, un saldatore del Texas trova e si impossessa di una somma di denaro precedentemente rubata. L’uomo diventa così preda di una banda di criminali.
Regia di  Ethan Coen e Joel Coen.


9 – Moulin rouge! (2001)

Satine è la prima stella nel famoso locale parigino e si innamora di un aspirante scrittore alla ricerca di sé stesso. La loro sensuale avventura è destinata a dare scandalo.
Regia di Baz Luhrmann.


8 – Avatar (2009)

L’ex marine Jake Sully è stato reclutato per una missione sul pianeta Pandora con lo scopo di recuperare risorse naturali in esaurimento sulla Terra. Inaspettatamente si ritrova a voler proteggere il mondo magico al quale si sente stranamente legato.
Regia di James Cameron.


7 – Million Dollar Baby (2004)

Frankie, coriaceo allenatore di boxe, prende la giovane e talentuosa Maggie sotto la sua ala e la trasforma di una atleta da competizione.
Regia di Clint Eastwood.


6 – Memento (2000)

Leonard è affetto da amnesia a breve termine che non gli consente di trattenere i ricordi per lungo tempo. Quando deve cercare l’uomo che ha violentato e ucciso la moglie dovrà fare uso di ogni mezzo per arrivare alla verità.
Regia di Cristopher Nolan.


5 – Il Pianista (2002)

Il racconto del secondo conflitto mondiale visto con gli occhi di un pianista ebreo che sopravvive all’occupazione della Polonia.
Regia di Roman Polański.


4 – Inception (2010)

Un professionista abilmente addestrato nella tecnica dell’estrazione di informazioni contenute nella mente delle persone, attraverso la costruzione di un sogno condiviso creerà una squadra per un ultimo grande colpo: cercare di entrare nella mente di un uomo di nome Saito, un ricco magnate degli affari.
Regia di Christopher Nolan.


3 – Il favoloso mondo di Amèlie (2001)

Un’atmosfera sognante e colorata, con una dolce protagonista, Amélie, interpretata da Audrey Tautou. Parigi e una colonna sonora elegante fanno da sfondo alla vicende di questa ragazza semplice e particolare al contempo che cerca le felicità nelle piccole cose.
Regia di Jean-Pierre Jeunet.


2 – Requiem for a dream (2000)

Sara, una vedova sola e dedita al consumo di droghe, spinge anche il figlio sulla strada della tossicodipendenza. I due, cercando di dimenticare la triste realtà in cui vivono, vengono lentamente trascinati in una spirale di angoscia e degradazione.
Regia di Darren Aronofsky.


1 – Il Gladiatore (2000)

La storia di Massimo Decimo Meridio che da comandante dell’esercito romano diventa prima schiavo e poi gladiatore. Un film emozionante che ruota intorna al concetto del fato.
Regia di Ridley Scott.


0 – Eternal Sunshine of the Spotless Mind (Se mi lasci ti cancello) (2004)

Clemetine, stanca del rapporto con Joel, si fa asportare dalla mente la parte relativa alla loro storia. Quando lui lo scopre, fa lo stesso, ma durante il procedimento cambia idea.
Regia di Michel Gondry.


Sperando di allietare un po’ le giornate di tutti, vi aspettiamo con la prossima ed ultima TOP 10: FILM CULT DA RECUPERARE IN QUARANTENA! (2010-2020).

Lascia un commento