HULK: LE 10 COSE CHE FORSE NON SAI SU LUI E BRUCE BANNER – N-Files

Fabrizio Gallo 14 Gen 2017

Hulk è un supereroe davvero molto interessante. Le due personalità che si scontrano, Hulk e Bruce Banner, rendono il personaggio molto coinvolgente e ricco di sfaccettature. Nel corso degli anni, il personaggio è diventato abbastanza popolare grazie alla sua apparizione nel Marvel Cinematic Universe e quindi data la sua popolarità, abbiamo pensato di rendere omaggio al Golia verde.

Unitevi a noi nella lettura di questi 10 fatti di cui forse non eravate a conoscenza su Hulk.

1. IL FUMETTO È STATO ANNULLATO DOPO SEI NUMERI

Potrebbe suonare come una sorpresa per la maggior parte delle persone, ma il fumetto di Hulk è stato annullato in tempi davvero brevi. Dopo sole sei uscite infatti, la Marvel è stata costretta ad annullare la serie a causa di una fanbase poco entusiasta. Le prime storie di Hulk non sono state ben accolte, a causa delle incoerenze nelle trame. Dopo la cancellazione, il personaggio ha iniziato a presentarsi in altri fumetti, facendo infine una comparsa nella serie Avengers, che ha portato il personaggio ad avere una nuova dimensione nel mondo dei fumetti.

2. OGNI ADATTAMENTO LIVE ACTION DI HULK È CARATTERIZZATO DALLA PRESENZA DI LOU FERRIGNO

Bill Bixby aveva interpretato Bruce Banner nella serie originale “Incredibile Hulk”, ma quando si trasforma nel gigante verde, è stato interpretato da Lou Ferrigno. Il culturista con la sua stazza di ben 130 kg lo presentava come il perfetto Hulk. Dalla serie televisiva originale fino a Avengers: Age of Ultron, Ferrigno è apparso in tutti gli adattamenti cinematografici in cui appare Hulk, in un modo o nell’altro.

3. BRUCE BANNER UNA VOLTA SI CHIAMAVA DAVID BANNER

Nei fumetti, l’alter ego di Hulk è stato Bruce Banner. Quando il franchising ha fatto il salto nel piccolo schermo, alcune modifiche sono state apportate al nome. Il personaggio protagonista è stato rinominato David Banner… il ragionamento dietro questa scelta è ancora un mistero. Il produttore esecutivo dello show aveva affermato che è stato cambiato a causa del fatto che la maggior parte delle persone non hanno nomi allitterativi, ma le voci circa la vera ragione aveva lentamente iniziato a diffondersi. Si ritiene che i dirigenti di Hollywood credevano che ‘Bruce Banner’ suonava omosessuale. Johnson ha negato queste affermazioni, ma sia Stan Lee che Lou Ferrigno lo hanno confermato in più occasioni.

4. HULK IN ORIGINE ERA DI COLORE GRIGIO

Che ci crediate o no, il colore destinato ad Hulk doveva essere il grigio. Tuttavia, a causa di problemi di stampa, il colore di Hulk non è mai stato costante durante i vari fumetti. Hulk a volte sembra nero, grigio scuro, grigio chiaro, questa cosa ha portato Stan Lee a prendere la decisione di andare verso un colore diverso. Il verde era molto più facile da far rendere in fase di stampa, questa motivazione ha portato Lee alla decisione definitiva di mostrare Hulk di colore verde.

5. IL CAMEO DI TONY STARK IN L’INCREDIBILE HULK

I fan dei film Marvel si aspettano sempre un teaser post-crediti dopo ogni film. L’incredibile Hulk è stato caratterizzato da un’apparizione a sorpresa di Robert Downey Jr aka Tony Stark. Nella scena, Tony Stark visita un imbronciato Generale Ross mentre si interroga sul cosa fare con Abominio. È stato un incontro molto ambiguo cosa che ha lasciato hai fans un sacco di dubbi. La Marvel ha poi realizzato un cortometraggio per spiegare ulteriori dettagli di ciò che è avvenuto durante quella scena post-crediti. A quanto pare, lo S.H.I.E.L.D. aveva inviato Tony Stark per fare un po’ di psicologia inversa verso il Generale in modo da non far suggerire Abominio come membro dei Vendicatori.

6. HULK: THE END

In uno dei più deprimenti fumetti di Hulk di sempre, l’umanità è stata spazzata via dalla Terra a causa di una guerra nucleare, e quelli che non sono morti subito, alla fine è morta a causa dell’esposizione alle radiazioni. Hulk, che è l’unico sopravvissuto, cammina sulla terra da solo per 200 anni. Infine viene attaccato e ucciso da uno sciame di scarafaggi mutanti. Le sue capacità di guarigione però lo riportano alla vita, fatto che porta Bruce Banner a rendersi conto che non potrà mai morire. Il fumetto termina…ehehe andate a leggerlo!

7. POSSIEDE UN’AMPIA GAMMA DI POTERI

La maggior parte delle persone non sanno che Hulk possiede più di una semplice super forza. In realtà dispone di una vasta gamma di potenze che di solito non vengono mostrate molto. La sua collera in realtà amplifica la sua forza, per cui se sta combattendo un nemico che non può battere, lui semplicemente diventare più forte. Hulk è anche in grado di respirare sott’acqua grazie ad una ghiandola supplementare presente nel suo corpo. E infine, probabilmente il suo più bizzarro potere, è uno dei pochi personaggi Marvel in grado di vedere i fantasmi.

8. RED HULK

Altro che Abominio, Red Hulk è stato uno dei nemici più popolari e agguerriti di Hulk. Il personaggio è stato introdotto con indizi durante l’uscita di ben 23 numeri della serie, cosa che ha portato i fan a chiedersi chi era questo nuovo nemico. Red Hulk aveva sconfitto Abominio, qualcosa che Hulk non era mai stato in grado di fare. I fan hanno cercato di mettere insieme gli indizi cercando di scoprire l’identità di questo nemico, solo per scoprire che si trattava del più grande nemico di Bruce Banner. Alla fine la vera identità di Red Hulk si è rivelata essere quella del Generale Ross.

9. UNA VOLTA HA STRAPPATO WOLVERINE A METÀ

In “Ultimate Wolverine vs. Hulk”, lo S.H.I.E.L.D. ingaggia Wolverine per abbattere Hulk che ha scatenato la sua furia per New York. Wolverine finalmente rintraccia la bestia verde in un monastero, dove viene adorato. Durante la battaglia strappa Wolverine a metà e lancia il pezzo di sotto a 1 km di distanza. Grazie alla capacità di guarigione Wolverine sopravvive, ma è stato costretto a strisciare per arrivare fino all’altra metà del suo corpo.

10. PLANET HULK

Nella serie a fumetti Civil War lo S.H.I.E.L.D ha dovuto prendere misure drastiche in materia di Hulk. Dopo aver causato la massiccia distruzione di Los Angeles, i Vendicatori hanno deciso che qualcosa deve essere fatto con Bruce Banner. Così, hanno ingannato Banner facendogli credere che avevano bisogno di lui per una missione scientifica nello spazio profondo, ma, invece, lo hanno lanciato in un wormhole. Atterra sul pianeta Sakaar, dove diventa schiavo, ma alla fine combatte ottenendo la libertà. Hulk raccoglie un esercito, diventa sovrano di Sakaar, quindi pianifica la sua vendetta verso il pianeta Terra.

Ti potrebbero anche interessare:

Le 25 cose che forse non sai su Captain America
Le 15 cose che forse non sai su Iron Man
Le 10 cose che forse non sai su Thor
Le 10 cose che forse non sai su Spider Man

Tag:,

Lascia un commento